1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Divani Dock, il sistema di sedute super-componibile

Divani Dock, design Piero Lissoni 2019. Sistema componibile Dock di B&B Italia.

| redazione designbest

U

na piattaforma, un tappeto per coprirla, qualche cuscino sopra… e finito è il divano, parola di designer. Siamo andati a vedere da vicino come da questa ispirazione sia nato uno fra i più versatili sistemi di sedute per il living moderno.

 

  • Cos’è  Dock è un sistema di sedute componibili presentato nel 2019 da B&B Italia.
  • Cos’ha di speciale  A sorprenderci è l’altissimo grado di componibilità del sistema Dock: i pezzi da abbinare sono ben 84 (!) e possono dare vita ai classici divani con i piedini o essere d'ispirazione orientale, direttamente posati a terra. Le soluzioni possibili sono infinite e possono variare dalle composizioni più semplici all’insieme di figure sempre più complesse, perché Dock è, come dice il suo famoso designer, “un super-sistema”.
  • Com’è fatto  I divani si creano a partire da una piattaforma (da cui il nome Dock, come i moli nei porti), un pianale imbottito o in legno su cui si posano tutti gli altri elementi: i cuscini per sedili, schienali o braccioli di diverse profondità e dalle imbottiture a densità differenziata per adeguarsi alla nostra seduta preferita. Possiamo aggiungere anche dei piccoli tavolini d’appoggio in vetro o legno da fissare direttamente alla pedana con un sottile stelo in acciaio. Le composizioni possono essere bifacciali, angolari o a chaise-longue per posizioni a parete o a centro stanza.
  • Di chi è l’idea  Dock è un progetto di Piero Lissoni, architetto di progetti, ristrutturazioni e allestimenti internazionali, direttore artistico dei più noti brand dell’arredo di design e designer pluripremiato è una figura di spicco del panorama internazionale. Dall’eleganza essenziale, Lissoni coniuga nel suo lavoro la perfezione del dettaglio con la funzionalità progettuale. Con il sistema Dock per B&B Italia conferma il suo concetto di uno stile moderno che sa essere insieme rigoroso e leggero.
  • Ci piace perché…  Dock è un momento di sosta, una banchina dove sederci a riposare – e in questo caso davvero molto comodamente - per ricaricare le batterie in attesa di salpare per nuove esperienze. Potremmo metterci sdraiati rasoterra con solo uno schienale e un tavolino dove ci aspettano un bel libro e un buon bicchiere di vino, oppure stare un po’ rialzati, circondati da cuscini e protetti da grandi braccioli… un meraviglioso dilemma con 84 confortevoli varianti.  

.

condividi su: