1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Due funzioni, un'unica idea. Con Aaron di Lapalma è tutto a portata di mano

Lapalma, sgabello-tavolino Aaron - design Pio & Tito Toso

| redazione designbest

È

tempo di riprendersi la vita sociale, il momento di sorseggiare per esempio un buon aperitivo assicurandosi comfort e funzionalità. Dando una mano al…distanziamento.

Uno sguardo alle abitudini quotidiane e scopriamo come un complemento d'arredo - il classico sgabello - diventi rappresentativo di un rito che sancisce la fine di una giornata fatta di impegni e di lavoro. Quale migliore occasione per ripensarne la funzione, integrandone una nuova, utilissima per praticità e comfort?

 

  • Cos'è Aaron di Lapalma è uno sgabello pensato con un piano di appoggio integrato, utile per diversi utilizzi: scrivere, leggere, mangiare, bere, lavorare.
  • Cos'ha di speciale È sufficiente osservarlo per comprenderne il senso. E' una felice sintesi progettuale di gesti e attività che scandiscono la quotidianità delle persone. Il tutto osservando come si siedono e si muovono dentro e fuori gli spazi dell'Abitare.
  • Com'è fatto È caratterizzato da un'anima in metalli che si sdoppia per ospitare, da un lato un confortevole sedile imbottito e, dall'altro, un piano girevole. Grazie alla sua versatilità funzionale è adatto soprattutto al settore contract - dal light office sino alla ristorazione - perché interpreta la meglio i concetti di relax, lavoro, attesa e convivialità. Disponibile in due altezze (H 78 cm con poggiapiedi, H 60 cm senza poggiapiedi).
  • Di chi è l'idea Pio & Tito Toso
  • Ci piace perché è un progetto contemporaneo, compatto, versatile. Senza dimenticare un'estetica che rimanda ai colori e ai tratti della Pop Generation. Con tutta la sua carica anticonvezionale e rivolizionaria.

 

condividi su: