1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Eleven High Desk di Alias, la scrivania smart

Alias, scrivania Eleven High Desk - design PearsonLloyd

| redazione designbest

I

n tempo di smart working siamo tutti alla ricerca della workstation perfetta, che ci consenta di lavorare  - comodamente e con la giusta concentrazione – anche tra le mura domestiche. Noi l’abbiamo trovata: ampia, essenziale e con pannelli fonoassorbenti, è nata per il contract, ma ci assicura la privacy perfetta in qualunque situazione.

  • Cos’è Eleven High desk di Alias, la nuova scrivania a tutta privacy.
  • Cos’ha di speciale Punta tutto sulla funzionalità, senza fronzoli: e infatti il piano (regolabile in altezza) è incorniciato da ampi pannelli rivestiti in tessuto che riducono i rumori e ci garantiscono la massima privacy, per lavorare con tranquillità.
  • Com’è fatta E’ una scrivania con il piano in MDF impiallicciato rovere, fisso o regolabile in altezza, le gambe in fusione di alluminio e il telaio in acciaio. I pannelli che incorniciano il piano sono disponibili in due altezze (cm 107 e cm 137) e sono rivestiti in tessuto.
  • Di chi è l’idea Luke Pearson e Tom Lloyd, designer titolari dello studio omonimo fondato nel 1997. Considerato uno dei principali studi nel panorama del design inglese contemporaneo, lo studio PearsonLloyd spazia dall’arredo al brand development e ha ricevuto diversi riconoscimenti internazionali.
  • Ci piace perché… E’ una scrivania nata per il contract, ma può tornarci utile per organizzare il nostro personalissimo ed efficiente home office. Perché è essenziale, ampia e a prova di distrazioni.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: