1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Eve, il radiatore nomade venuto dallo spazio

Radiatore Eve, design Ludovica + Roberto Palomba 2018, Tubes.

| redazione designbest

Per Natale vorrei potere stare qualche oretta sul divano con un bel libro e avere accanto al tavolino con il calice del mio vino preferito una stufetta che mi avvolge di calore…” E chi non la firmerebbe questa letterina a babbo Natale?
Facili da risolvere il libro e il vino, ma come portiamo alla fiduciosa creatura sul divano un calore che l’avvolga nel suo anelato scenario di pace e serenità delle vacanze natalizie? Lasciando il divano dov’è, non c’è che portare il calore laddove è richiesto. Serve un radiatore nomade, che ci segua ovunque portando con sé il suo effetto riscaldante. Un oggetto bello ed elegante che possa stare degnamente anche in mezzo al salotto, ancora meglio se facesse un po' di luce morbida per rendere l’atmosfera davvero rilassata e perfino romantica.

 

 

Lo hanno pensato proprio così due designer d’eccezione, la coppia Ludovica + Roberto Palomba, quando hanno disegnato per Tubes Eve, un radiatore freestanding dalla forma quasi sferica che emette un soffio d'aria calda a 360 gradi e dalla sua base diffonde una luce delicata e soffusa. Ispirato al mondo fantascientifico degli UFO con gli alieni venuti dal cielo per esserci utili, Eve è una lucente sfera nomade, una piacevolissima fonte di calore e di luce che ci segue per tutta la casa, dalla doccia fino al nostro divano.  

 

 

Non lo possiamo appendere all’albero di Natale, sotto però ci sta benissimo e si fa anche notare, soprattutto se è dorato. Come dicono i suoi famosi progettisti:
"Malgrado cerchi di passare inosservato e di nascondersi sotto un tavolo, vicino a un divano o ai piedi del letto, Eve non riesce a non essere protagonista dello spazio (…)".

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: