1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Fuji di Scarabeo, la consolle che dà carattere al bagno

Scarabeo Ceramiche, consolle Fuji - design Emo

| redazione designbest

C

ompatta eppure leggera, con un richiamo allo stile industriale e una spinta alla funzionalità. Ecco l’arredo perfetto per il bagno: una consolle in ferro e legno, da personalizzare con un lavabo a scelta.

 

  • Cos’è Fuji di Scarabeo, la consolle da bagno.
  • Cos’ha di speciale E’ una consolle in evoluzione nata inizialmente per ospitare il lavabo della stessa collezione, ora si arricchisce con un piano di legno per adattarsi a qualsiasi lavabo del brand. Essenziale, ma praticissima.
  • Com’è fatta Disponibile in due dimensioni da 59 e 79 cm, ha la struttura in tondino di ferro verniciato bianco, grigio o nero opaco, con portasciugamani e ripiano in cinque essenze lignee diverse (Alpaca, Cesio verde, Macassar, Rovere Brizzo e Rovere Nodato). Essenziale e versatile, la consolle Fuji si abbina a venti tipologie di lavabi Scarabeo, ognuno in 9 colori diversi.
  • Di chi è l’idea EMO Design, studio di industrial design internazionale con base in Italia, ma sedi anche all’estero. E’ composto da un team di professionisti e designer di diverse nazionalità che progettano varie tipologie di prodotto per mercati estremamente eterogenei. Di loro stessi dicono: “non generiamo semplicemente belle idee, ma abbiamo molta cura per quel che facciamo e siamo consapevoli di fare uno dei più bei mestieri del mondo”.
  • Ci piace perché… Semplice e comoda: non serve altro a questa consolle per organizzare la zona lavabo con funzionalità e stile. Perché oltre alle linee discrete, che si integrano alla perfezione con qualsiasi stile, ha un pratico portasciugamani e un’infinità di finiture e varianti. Per dare al bagno (anche al più piccolo) un tocco personale e su misura.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: