1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Gregor, il nuovo divano di Molteni&C.: leggerezza con sistema
| redazione designbest

F

unzionale e flessibile, elegante e leggero, classico e contemporaneo, il nuovo sistema di sedute componibili disegnato da Vincent Van Duysen ha tutte le qualità per diventare un long seller, uno di quei pezzi d’arredo che non passeranno mai di moda e che portano un tocco di gran classe in ogni casa.

  • Cos’è Gregor di Molteni&C, un sistema componibile di sedute per un living contemporaneo.
  • Cos’ha di speciale Possiede un’eleganza naturale e una leggerezza d’insieme che lo rendono unico e speciale. Il suo design essenziale e raffinato, lieve e funzionale, lo rendono adatto alle situazioni più diverse, dai grandi salotti agli ambienti più piccoli in cui sono fondamentali praticità e leggerezza.   
  • Com’è fatto: È composto da elementi rettilinei, ad angolo o a penisola da abbinare tra loro per creare liberamente la composizione che si adatta meglio alle nostre esigenze. La base in acciaio è rivestita in pelle, come anche i sottili braccioli piegati ad ala. In alternativa, il bracciolo esiste anche imbottito con una sagoma trapezoidale leggermente svasata che si ricongiunge allo schienale con un arrotondamento inedito. Completano il divano cuscini dalle imbottiture differenziate per offrire il massimo confort.
  • Di chi è l’idea: Gregor nasce da un’idea di Vincent Van Duysen, dal 2016 direttore creativo dei brand Molteni&C e Dada. Architetto e designer, nei suoi progetti combina il rigore estetico con la flessibilità. Nei suoi pezzi d’arredo, Vincent Van Duysen ridefinisce i classici della tradizione in chiave contemporanea senza mai perdere di vista l’aspetto funzionale.
  • Ci piace perché… Oltre ad essere pratico e versatile, porta in casa un’eleganza senza tempo, che travalica le mode. E non è difficile pensare che questo pezzo si trasformi nel tempo in un grande classico del design.
condividi su: