1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Il nuovo outdoor firmato Cassina

Cassina Outdoor Collection 

| redazione designbest

S

edie, poltrone e tavoli da giardino disegnati dai grandi maestri del design, da Le Corbusier a Charlotte Perriand, insieme ai nuovi progetti firmati da Rodolfo Dordoni, Philippe Starck e Patricia Urquiola. Alla fiera di Imm Cologne 2020 Cassina ha presentato The Cassina Perspective Goes Outdoor, la sua prima collezione completa dedicata all’outdoor.

In un suggestivo stand-giardino creato per l’occasione, i pezzi della collezione LC, insieme ad alcune icone di Charlotte Perriand, tutti rieditati in versione per esterno, hanno fatto da cornice alle nuove proposte del brand, tra atmosfere Fifities, forme organiche e arredi giocosi.

Primo dei tre protagonisti della scena contemporanea, Rodolfo Dordoni ha ridisegnato le villeggiature di un tempo: a spiccare sono i tavolini bassi in terrazzo o in cemento, accostati alle poltroncine e alle sedie impilabili Dine Out in teak massello e corda di polipropilene, mentre nella zona relax ci sono pouf tondi a spicchi, con il centro “cavo” per far defluire l’acqua e il divano modulare Sail Out, che ricorda la forma dei materassini gonfiabili.

Forme più organiche, quasi primitive, invece, per lo spazio open-air di Philippe Starck che con la collezione Fenc-e Nature rende omaggio al legno e alla natura. Qui divani e poltrone, accostati ai tavolini in due altezze, puntano sul massimo comfort grazie all’innovativo materiale SoloSoff® (in fibra di poliestere soffiata e memory foam) e agli schienali intrecciati a mano e progettati ad hoc, in corda o salice.

Relax e benessere si respirano in ogni angolo e sono i temi ripresi anche da Patricia Urquiola, che per celebrare la sensazione di felicità della vita all'aria aperta firma Trampoline, un'isola di relax dalle forme morbide e giocose dove l’intreccio, realizzato a mano con corde in polipropilene, diventa una decorazione di carattere. Ad affiancare la nuova linea c’è anche il tavolo basso Bowy, che migra nella nuova versione da esterno dal living al terrazzo.

Le nuove interpretazioni dell’outdoor coinvolgono anche le icone del design come la poltrona Doron Hotel disegnata nel 1947 da Charlotte Perriand, che si veste in teak per stare all’aria aperta insieme al Table à Plateu Interchangeable, realizzato nel 1937 dall’architetto e oggi presente nella Collezione Cassina I Maestri. O ancora la collezione LC con le riedizioni di Le Corbusier, Jeanneret e Perriand, che cambia abito e con nuovi tessuti e finiture arreda living e dining all’aperto: dalla poltroncina a schienale basculante LC1, alla poltrona e al divano LC3, dal tavolo da pranzo LC6, alla poltroncina girevole LC7, dallo sgabello girevole LC8 ai tavoli bassi LC10-P.

Tradizione e modernità si intrecciano nelle atmosfere en plein air di Cassina e disegnano spazi dal comfort fresco, informale e raffinato al tempo stesso: per vivere la bella stagione in grande stile.

 

condividi su: