1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Islands di Living Divani, la madia dall’eleganza trasformista

Living Divani, madia Islands - design Stephen Burks

| redazione designbest

D

esign elegante, struttura scenografica e dinamica: ecco la versione perfetta della madia contemporanea. Capace di giocare con i suoi listelli di legno come fossero quinte teatrali per regalarci una - anzi infinite -versioni di inedita praticità.

 

  • Cos'è Islands di Living Divani, il nuovo contenitore free-standing trasformista.
  • Cos'ha di speciale E’ una madia leggera e contemporanea, che gioca con grafismi inaspettati per creare continui e diversi effetti scenici. I listelli in legno che la compongono, infatti, possono ruotare per chiudere a piacere il perimetro del contenitore e inventare ogni volta un mobile diverso.
  • Com’è fatto E’ un contenitore free-standing che gioca con volumi aperti e chiusi. Realizzato in listelli di legno montati con apparente casualità, ha un perno centrale che permette una rotazione totale dei suoi elementi trasformandoli in quinte scenografiche da muovere a piacere. Così è possibile accedere all’interno del mobile da qualunque lato, a seconda delle esigenze.
  • Di chi è l’idea Stephen Burks, giovane designer newyorkese con uno sguardo pluralista sul design. Per lui, viaggiatore incallito, il design deve seguire il ritmo delle differenze culturali e sapersi trasformare ed evolvere di conseguenza. Il suo studio Stephen Burks Man Made collabora con moltissimi brand internazionali di design per sviluppare collezioni che coinvolgono soprattutto la produzione manuale come strategia di innovazione per i produttori di tutto il mondo. Questa è la sua prima collaborazione con Living Divani.
  • Ci piace perché…  Ha un design raffinato, elegante e leggero, che traduce l’apparente semplicità in un vero punto di forza e di innovazione. Questo mobile trasformista, infatti, è capace di assecondare i nostri movimenti e i nostri desideri, racchiudendo nell’essenza della bellezza infinite varianti e un’inaspettata versatilità.

 

condividi su: