1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Kitchens di Lago, infinite visioni della cucina contemporanea

Marble XGlass di Lago - collezione Kitchens - design Daniele Lago

| redazione designbest

L

ago, il brand italiano specializzato in arredi componibili e di design, ci stupisce ancora una volta con una nuova collezione di cucine su misura che va a completare il ricco catalogo del brand. Kitchens, nata dalla matita di Daniele Lago e del suo team, punta sul connubio perfetto di estetica, solidità e semplicità, ma con una marcia in più: la sua componibilità infinita. Linee contemporanee, materiali naturali attenti all’ambiente, forme pulite e mimesi architettonica: sono queste le parole chiave che raccontano in anteprima la collezione Kitchens, da modulare a piacere sui nostri desideri.

 

  • Cos’è Kitchens di Lago, la nuova collezione di cucine modulari.
  • Cos’ha di speciale Sviluppata partendo dal concetto di un singolo modulo Quadrato 36e8, questa collezione gioca con una combinazione perfetta di materiali naturali selezionati per durare nel tempo e uno stile contemporaneo e personalizzabile in base alle esigenze.
  • Com’è fatta La collezione, che parte dal modulo Quadrato36e8, comprende cinque modelli: Quadrato 36e8 Metal XGlass, Marble XGlass, Wood XGlass, Wildwood XGlass e Fenix. Ai materiali (dal vetro, al rovere, al Fenix) pregiati e selezionatissimi per assicurare la massima qualità e durata nel tempo, si aggiungono dettagli tecnici che ottimizzano i sistemi di apertura e scorrimento e rispondono con la massima agilità anche a un uso intensivo della cucina: dai nuovi cestoni a scorrimento, alle basi tecniche per gli elettrodomestici, dall’anta Tech con profilo perimetrale in alluminio (ultraresistente a urti e sollecitazioni) alla maniglia Flapp, frutto dello sviluppo tecnologico Lago e disegnata con una linea impercettibile per un’estetica essenziale e pulita. Nuovi anche il top in Fenix (in 6 varianti di colori), che vanta alte proprietà igieniche e antistatiche, il top Laminglass con bordo in vetro estremamente resistente e il top Fusion che permette di giocare con i contrasti volumetrici e materici. Tutte le cucine sono personalizzabili in 150 materiali e finiture abbinabili a 11 dispense, mentre tutti i pensili sono laccati all’interno e lavorati a 45° con filigrana in alluminio; non manca infine una serie completa di accessori come il portaposate e i fondi con profili antiscivolo per utensili e stoviglie.
  • Di chi è l’idea Daniele Lago, CEO del brand che da sempre, insieme al suo team, punta sulla dinamicità del design e sulla flessibilità dei sistemi modulari per dar vita a infinite composizioni d’arredo, regalando ad ogni ambiente un aspetto unico. Innovazione, sperimentazione, personalizzazione e cura per l’ambiente sono i dictat su cui Daniele Lago basa ogni progetto, per soluzioni funzionali, esteticamente ineccepibili e a misura d’uomo. Capaci, come queste cucine, di rispondere nel tempo alle esigenze e ai mutamenti del vivere contemporaneo.
  • Ci piace perché…  Questa collezione parte da un “semplice” modulo e ci regala infinite combinazioni: Quadrato 36e8, infatti, compone sia le basi che i pensili e può essere accostato a basi con profondità diverse, per creare giochi volumetrici originali, contenere gli elettrodomestici, per un effetto lineare e pulito, e ottimizzare gli spazi al massimo per trasformare qualunque ambiente in una cucina dove efficienza e stile convivono ai massimi livelli. La sua linea pulita e contemporanea, inoltre, regala alla cucina la bellezza formale del living per un lifestyle contemporaneo e senza tempo.

  

condividi su: