1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. La Grangette: l’esclusivo orto da interni, innovazione del gusto
| redazione designbest

É

il primo orto nato esclusivamente per l’interno, ovvero, un orto a ripiani scorrevoli, da coltivare tra le mura domestiche. La Grangette, ideata dall’omonima azienda francese e firmata da Pininfarina, è una vera e propria serra idroponica, da sistemare in cucina come fosse un frigorifero.

Un progetto rivoluzionario che l’azienda a conduzione familiare con sede ad Avignone ha voluto dedicare a tutti gli amanti del gusto a 360°. Il gusto per il buono e per il bello, perché la Grangette combina sapori autentici e design innovativo, semplicità e tecnologia all’avanguardia. Questo esclusivo orto da interni, infatti, permette in poche mosse di coltivare fino a 64 piante contemporaneamente, scegliendo tra 43 varietà di insalata, erbe aromatiche e piante “healthy”. E con pochissima fatica.

“La Grangette si ispira alla mia casa d’infanzia e all’orto dove mio nonno coltivava con amore verdure di ogni tipo, nella campagna del sud della Francia” ha spiegato Thibaut Pradier, creatore di La Grangette.E anche se oggi le persone hanno meno tempo e spazio, l’attenzione all’alimentazione e il desiderio di mangiare cibi freschi e salutari cresce sempre di più. Ecco perché la Grangette ha “voluto riproporre lo stesso tipo di esperienza, adattandola allo stile di vita urbano contemporaneo. Nasce così l’idea di un orto da interni che grazie alle tecniche della coltura idroponica e al supporto della tecnologia più avanzata mette a disposizione prodotti genuini, ricchi di nutrienti, coltivati alla perfezione e da consumare nel momento di perfetta maturazione”.

Insomma, una totale esperienza immersiva nell’agricoltura, aiutati, però, dall’intelligenza artificiale. Un modo nuovo e interattivo per scoprire il piacere di coltivare prodotti freschi direttamente nella propria cucina, in tutta semplicità. Perché grazie alla straordinaria tecnologia, La Grangette ricrea le condizioni ottimali per far maturare alla perfezione le nostre piante, chiedendoci soltanto di occuparci dei rifornimenti di acqua e nutrienti. E il risultato è davvero sorprendente: quando si fa scorrere la porta a vetro della serra, infatti, si viene letteralmente investiti da un’esplosione di profumi e sapori genuini.

Senza contare che questo processo è votato al risparmio e alla salute. La Grangette, infatti, consuma il 90% di acqua in meno rispetto all’agricoltura tradizionale, non richiede l’uso di pesticidi ed erbicidi e garantisce un’emissione inferiore di CO2 durante il ciclo di vita delle piante.

Per controllare la crescita dei propri prodotti basta affidarsi all’app di La Grangette, che ci guiderà passo passo durante tutte le fasi della crescita delle piante (dalla posizione di semina più favorevole, al momento perfetto per la raccolta), offrirà tante informazioni utili su nuove piante e sapori e ci permetterà di controllare il nostro orto anche da remoto, attraverso lo smartphone.

Disponibile in tre colori (light warm, cold grey e dark warm), con finiture in legno massello (rovere, frassino o pino) o legno e metallo, La Grangette si presenta come un oggetto d’arredo del futuro, ma si può già ordinare sul sito del brand www.lagrangette.com.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: