1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Lago Home Office, all’insegna della flessibilità

Collezione Home Office 2020, Lago.

| redazione designbest

D

a un’azienda che con i suoi prodotti spazia in tutti gli ambienti della casa e che la considera come un sistema unico in cui gli oggetti d’arredo comunicano tra loro, si integrano, si completano e declinano a vicenda, una collezione di arredi nata dall’ascolto e dal dialogo con professionisti e fruitori nei recenti mesi di isolamento obbligatorio .
Siamo andati a scoprire in anteprima a quali soluzioni ha portato questo intenso confronto sulle nuove esigenze dell’abitare e del lavorare.  

  • Cos’è  Home Office, la nuova collezione di Lago presentata in occasione del Fuorisalone Digital che reinterpreta tutti i principali elementi dell’arredo dell’azienda in chiave Home Office.
  • Cos’ha di speciale  La collezione Home Office è pensata per rispondere alle necessità di chi lavora o studia da casa con soluzioni di design all’insegna della flessibilità. Arredi componibili e prodotti iconici di Lago sono arricchiti con soluzioni salvaspazio personalizzabili e adattabili agli ambienti più diversi, dal living alla cucina o al corridoio. L’obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita e del lavoro fino nei piccoli gesti quotidiani, come dimostrano le soluzioni facilmente igienizzabili grazie a piani in vetro e mobili sospesi.
  • Com’è fatta  La collezione Home Office comprende i piani e tavoli Air in Wildwood con nuovi cassetti integrati per un uso più flessibile, le librerie Air con ripiani che diventano scrivania, l’iconica libreria Weightless fissata al soffitto viene proposta per dividere gli ambienti e creare inediti spazi di lavoro e studio in casa. Una maggiore flessibilità e un gioco di incastri consentono di ruotare le librerie free-standing e i piani di lavoro configurando la composizione secondo lo spazio e le necessità. Numerosi gli accessori interni (led e le prese elettriche) che consentono di personalizzare gli arredi al centimetro. Le pareti attrezzate 30mm e le Madie infine, acquistano i contenitori 36e8 Desk che grazie alle ante a ribalta si trasformano in pratiche scrivanie.
  • Di chi è l’idea  Home Office è un progetto pensato e sviluppato da Lago nel confronto diretto con la propria community di architetti, interior designer, dealer e clienti nei mesi di lockdown. Una modalità di interazione che non è una novità per Lago che anni indietro ha sviluppato il concetto del cosiddetto “design partecipativo”, ossia progetti che si arricchiscono delle energie che provengono dall’utente finale che sperimenta gli arredi e apre le sue porte a chi li vuole vedere “life” in uso. Il design Lago è caratterizzato da sospensioni leggere, modularità e mimesi architettonica che si adegua a stili e contesti diversi. Più che prodotti, l’azienda guidata da Daniele Lago progetta - e realizza nella sua splendida Lago Fabbrica a Villa del Conte, Padova - alfabeti d’arredo personalizzabili all’infinito.
  • Ci piace perché…  Il periodo degli ultimi mesi è stato eccezionale (si spera), ma in realtà gli sconvolgimenti degli assetti in casa sono abbastanza una costante della nostra vita, dalla nascita di un figlio, all’accogliere un genitore oppure trovarsi per l’appunto a dovere lavorare da casa. Organizzare l’arredo con un sistema flessibile come Home Office è una garanzia per potere rispondere a nuove e anche improvvise esigenze senza rischiare di trasformare la nostra casa in un improvvisato mix di rattoppi. E non stupisce la celerità con cui Lago, che dell’alfabeto dei sistemi compatibili ha fatto la sua missione, sia riuscita a preparare le sue eleganti soluzioni per lo smart working di design.

 

SFOGLIA LA GALLERY:

condividi su: