1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Lighting Collection di Bonaldo, le luci che interpretano l’arte vetraia

Bonaldo Lighting Collection (lampada Acquerelli, design Marco Zito)

| redazione designbest

G

occe in vetro come bolle di sapone, sagome sottili ed evanescenti, giochi di luce e forme scenografiche. Bonaldo presenta la sua prima collezione di lampade 100% Made in Italy: un connubio perfetto di design e arte vetraria antica.

 

  • Cos’è Lighting Collection di Bonaldo, la prima collezione di lampade del brand.
  • Cos'ha di speciale È un omaggio all’arte vetraia, ma raccontata in chiave moderna e con uno stile “libero” che mixa il passato con l’innovazione del lighting design. Una collezione che nasce dalla voglia di raccontare il territorio e di valorizzare l’artigianato più pregiato, regalando, attraverso ogni pezzo, suggestioni ed emozioni nuove.
  • Com’è fatta Ogni lampada, dalle sospensioni alle luci da terra e da tavolo, è la sintesi perfetta di design, cultura vetraria e storia del territorio. Sono tutte Made in Italy al 100%, in vetro borosilicato soffiato e plasmato a mano libera da maestri vetrai (nella versione trasparente o colorato), abbinato alla struttura in metallo. Fanno parte della nuova collezione Crossroad (design Orlando Favaretto), Acquerelli (disegnata da Marco Zito), Bardot (di Laura Cazzanica e Ilaria Limonta), San (di Silvia Braconi) e Sofì (Studio Team Design).
  • Di chi è l’idea Bonaldo, azienda veneta nata nel 1936 lavorando i metalli per l’arredo e specializzatasi nel tempo in mobili e complementi di design contemporaneo. Spinta da sempre verso la sperimentazione di materiali e verso il raggiungimento della qualità assoluta, punta su uno stile moderno capace di adattarsi ed evolversi nel tempo.
  • Ci piace perché…  È una collezione di lampade semplici, leggere, quasi eteree, ma tutte con quel fascino poetico che ci riporta subito alla mente la preziosità di antichi mestieri. Un omaggio all’arte vetraia veneta, che aggiunge subito un tocco magico all’atmosfera.

 

condividi su: