1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Lost di Magis, la magica lampada con il buco

Magis, lampada Lost - design BrogliatoTraverso

| redazione designbest

U

n cerchio vuoto, un anello, un gioco grafico essenziale. Di cosa stiamo parlando? Di una lampada davvero speciale, perché disegna volumi invisibili con una luce magica.

 

  • Cos’è Lost di Magis, la nuova lampada
  • Cos’ha di speciale Punta tutto sul vuoto e ci regala una magia: al posto del “solito” paralume infatti ha un cerchio spesso solo 2 cm che nasconde una luce regolabile. Per un effetto decisamente scenografico.
  • Com’è fatta Ha uno stelo che sostiene un cerchio spesso 2 cm, in cui è inserita una fonte luminosa capace di emettere più di 4000 lumen. Il risultato è un’illuminazione omogenea e continua lungo tutta la circonferenza, che può essere regolata. È disponibile nella versione a sospensione, da terra e da tavolo.
  • Di chi è l’idea Brogliato e Traverso, designer titolari dell’omonimo studio fondato nel 2014. Il loro approccio al design è definito “no time, no space” e si riferisce alla loro volontà di creare oggetti con un design senza tempo che si adatti a qualsiasi contesto. Semplificare è la loro parola d’ordine che li porta a disegnare forme pure ed essenziali e aggiungere pochi dettagli invisibili, ma che sanno dare carattere,
  • Ci piace perché Un cerchio e una riga: non poteva esserci design più essenziale e purista per una lampada. Eppure questo stile minimalista è una vera innovazione, perché giocando con la luce trasforma il vuoto in magia e disegna un’atmosfera onirica, poetica e contemporanea.

 

condividi su: