1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Madia Florens, un solido in purezza

Madia Florens, design Gabriele e Oscar Buratti 2020, Lema.

| redazione designbest

P

aladina di un lifestyle dall’atmosfera elegante e discreta e di un design lontano dalla pretenziosità, Lema amplia le sue proposte per la casa 2020 con progetti nati da collaborazioni inedite. In questo caso si tratta di un evergreen, una tipologia di arredo dalle mille vite reinventata all’insegna del “minimale con ritmo”. Siamo andati a scoprire di che cosa si tratta.

  • Cos’è  Florens è la nuova madia presentata da Lema nel 2020.
  • Cos’ha di speciale  Purezza è la parola chiave per questo mobile contenitore dalla personalità decisa. Appoggiata per terra nell’essenzialità del suo volume monolitico dalla pulizia grafica assoluta, Florens si distingue per l’approccio funzionale e alcuni dettagli ricercati, quasi nascosti.   
  • Com’è fatta  A prima vista Florens è un semplice parallelepidedo a quattro ante dalla forma compatta proposto in rovere termo-trattato e in finiture laccate in un’ampia gamma di colori opachi o lucidi. Grazie alla sua base arretrata, la madia sembra staccarsi lievemente da terra, e questo è già tutto, la sua superficie è liscia senza maniglie, cornici o modanature. In realtà, dietro ai suoi pannelli frontali si cela un piccolo profilo in metallo a filo piano che crea la gola che permette l’apertura delle ante e inserisce uno stacco di materiale. Il top è disponibile nella stessa finitura della struttura o in marmo oppure può essere completato da un’alzata con vani a giorno e vassoi estraibili. Essenziali anche gli interni in Grey Velvet - materiale innovativo ultra-matt, vellutato al tatto ad elevata resistenza – con piani in vetro temperato e sistema di illuminazione integrato.  
  • Di chi è l’idea  Florens è un progetto di Gabriele e Oscar Buratti. Architetti e designer, insieme formano lo studio Buratti Architetti che lavora in modo trasversale su diverse scale di progetto, dalle aree urbane ed edifici (residenziali, commerciali e industriali) agli allestimenti e il design di mobili. In un percorso professionale intenso e variegato, coniugano cultura e competenza tecnica, sperimentazione e perizia, visioni creative e qualità del prodotto. Vantano collaborazioni con importanti brand del design come Acerbis International, Alias, Antonio Lupi, B&B Italia, Gallotti&Radice, Living Divani, Paola Lenti, Poliform, Poltrona Frau, Porada, Porro, Roca, Tecno, Vondom e numerosi i premi e riconoscimenti internazionali fra cui anche la Menzione d’Onore XXII Compasso d’Oro. La loro collaborazione con Lema ha inizio proprio nel 2020.
  • Ci piace perché… Cura del dettaglio, pulizia formale, praticità di utilizzo… con Florens la piacevolissima sensazione della casa in perfetto ordine è immediata. E inoltre, grazie alla sua essenzialità, si offre anche come sfondo perfetto su cui esporre delle piccole sculture, lampade particolari o i nostri vasi più belli, perché nelle nostre case servono anche, e probabilmente soprattutto, gli arredi che vi entrano in punta di piedi, quelli dalla qualità silenziosa.

 

GUARDA IL VIDEO

 

SCOPRI I DETTAGLI DELLA MADIA FLORENS, SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: