1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Octave di Molteni&C, la nuova eleganza componibile

Molteni&C, divano Octave - design Vincent Van Duysen

| redazione designbest

P

rosegue la riuscita sinergia tra Molteni&C e il designer Vincent Van Duysen, che anche per il 2020 interpreta lo spirito raffinato e rigoroso del brand italiano con un progetto inedito che richiama la grande stagione del design statunitense degli anni Sessanta. Octave, il nuovo sistema di divani componibili, nasce infatti dall’ispirazione dei living accoglienti che si affacciano sulle metropoli dalle grandi vetrate dei grattacieli. Una collezione articolata, versatile e senza tempo, dove la ricerca sottile di proporzioni e volumi crea un gioco grafico ordinato e un’atmosfera unica e sofisticata in perfetto stile Molteni&C.

 

  • Cos’è Octave di Molteni&C, il nuovo sistema di divani componibili.
  • Cos’ha di speciale È un sistema componibile che ha trasformato il rigore nell’espressione dell’estrema versatilità. Grazie ai vari elementi da comporre a piacere, infatti, permette di creare infinite scenografie per un living dinamico dove vivere la convivialità a 360°.
  • Com’è fatto È un progetto dalle linee geometriche essenziali che si basa su elementi accostabili a piacere per creare composizioni lineari, angolari o libere, grazie anche all’inserimento di elementi sospesi trapezoidali o rettangolari. La struttura con schienali bassi imbottiti rettangolari, in pelle o tessuto, appoggia su piedi a lama in acciaio pressofuso, mentre per garantire il massimo comfort ci sono cuscini d’appoggio complementari, sempre rettangolari o quadrati e un elemento poggiatesta che può essere posizionato liberamente sullo schienale. Oltre ai tradizionali elementi lineari o ad angolo, la collezione è completata da elementi di congiunzione rettangolari o trapezoidali, accessoriati con comodi vassoi in cuoio, che si possono usare liberamente o accostare per creare chaise longue o pouf. Ideale sia per un living domestico che per uno spazio di home working, questo sistema è studiato per supportare laptop, piccole stampanti e tablet. “La collezione di divani Octave è una ricerca sottile di proporzioni, creando un gioco grafico di volumi geometrici. Il piede, protagonista, sottolinea la leggerezza del divano, quasi sospeso in aria. Si nota anche il bordo in rilievo che accenna elegantemente le proporzioni dei volumi imbottiti. Gli accessori in cuoio arricchiscono le varie composizioni.”  Vincent Van Duysen
  • Di chi è l’idea Vincent Van Duysen, architetto e designer belga che ha fatto del rigore raffinato il suo punto di forza.  Direttore creativo del brand, spazia dall’architettura su larga scala all’interior design, lavorando in tutto il mondo e con i maggiori brand del design. Funzionalità, durata e comfort sono le parole chiave del suo linguaggio architettonico. E i suoi progetti sono caratterizzati sempre da materiali puri e tattili, da un design lineare e senza tempo e da un’integrità stilistica frutto del modus operandi che Duysen definisce “complessità sottostimata”: trovare il perfetto equilibrio tra ciò che è sufficiente e ciò che è di troppo per creare ambienti che dall'esterno sembrano semplici ma che nascondono un altissimo livello di dettaglio e complessità.
  • Ci piace perché…  Minimale, ma non freddo, questo sistema disegna un living raffinato, pulito nell’estetica essenziale, ma con una personalità forte che spicca al primo sguardo. Un living leggero che sembra quasi sospeso in aria e si fa notare per la sua eleganza “al dettaglio”.

 

condividi su: