1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Overlooking di Exto, la cassettiera con le mensole

Exto, cassettiera Overlooking - design Lorenzo Damiani

| redazione designbest

L’

eleganza è tutta una questione di stile… e di praticità. Basta guardare questa cassettiera: scultorea, totemica, grafica e inaspettata, è uno scrigno-vetrina funzionale. Dentro custodisce oggetti e accessori preziosi, ma, con un gesto, allunga sulle sue maniglie quello che vogliamo tenere a portata di mano.

 

  • Cos'è Overlooking di Exto, la nuova cassettiera in legno massello.
  • Cos'ha di speciale È un’interpretazione contemporanea della classica cassettiera, che diventa un elemento decor grafico. Ma è anche un arredo che fa della praticità inaspettata il suo tocco di stile. Chi l’avrebbe detto, infatti, che le maniglie potessero trasformarsi in utili mensole?
  • Com’è fatta È in massello di noce canaletto, naturale o laccato in vari colori. Ha dieci cassetti e maniglie alari assemblate con un incastro a pettine che si estendono per tutta la lunghezza dei cassetti e fungono, volendo, da mensole portaoggetti (possono essere attrezzate con un vassoio e una ciotola contenitore). Fa parte di una collezione che comprende anche un mobile comodino e uno scrittoio a parete con i cassetti e può essere personalizzata a piacere.
  • Di chi è l’idea Lorenzo Damiani, designer italiano classe 1972. Laureato al Politecnico di Milano, ha ottenuto diversi riconoscimenti internazionali tra cui il Compasso d’Oro e il Good Design Award. Il suo stile punta a spingersi sempre oltre i confini del materiale e dell’ovvio, creando oggetti quotidiani inaspettatamente pratici.
  • Ci piace perché…  È una piccola architettura, un totem rigoroso e slanciato che dà alla classica cassettiera un’allure tutta nuova e una praticità inaspettata: nei capienti cassetti possiamo nascondere di tutto, ma se per un momento volessimo tenere qualcosa a portata di mano? Ci pensano le maniglie, mensole perfette per appoggiare chiavi, occhiali, portafoglio e bijoux.

 

condividi su: