1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Rafael di Ethimo, pranzare all’aperto con stile

Ethimo, tavolo Rafael - design Paola Navone

| redazione designbest

U

n nuovo modo per stare a tavola, una convivialità naturale e sofisticata al tempo stesso: ecco l’interpretazione del dining outdoor più contemporaneo. Sedie e tavoli sono gli indiscussi protagonisti di inediti spazi emozionali, in un bilanciamento perfetto tra comfort e design. E lo stile en plain air diventa impeccabile

 

  • Cos’è Rafael di Ethimo, il nuovo dining set per l’outdoor.
  • Cos’ha di speciale Riassume alla perfezione il concetto di design, inteso come progetto a 360°. Il nuovo set con tavoli e poltroncine da pranzo studiate per l’outdoor, infatti, segue la filosofia della linea lounge Rafael già esistente per proporre un nuovo stile dell’abitare, dove lo spazio dining diventa artefice di un’atmosfera elegante, raffinata ed emozionale.
  • Com’è fatto I piani dei tavoli sono in marmo statuario e pietra lavica smaltata, in un colore intenso e brillante che richiama le sfumature del mare e con tagli volutamente irregolari e asimmetrici ottenuti secondo pregiate lavorazioni. Disponibili in due dimensioni (264 x 155 cm o 160 x 160 cm), i tavoli riprendono l’originale linea Rafael lounge, grazie alla struttura in teak spazzolato o decapato. Il tavolo dining Rafael è, inoltre, disponibile in una terza proposta interamente realizzata in teak, sempre in finitura spazzolata o decapata, con il piano rotondo da 230 cm di diametro che può essere accessoriato con il piano girevole in marmo statuario Lazy Susan. A completare la zona dining ci sono le poltroncine in teak impreziosite dalla seduta intrecciata in corda Round Rope Light Grey e dai supporti in plastica che fungono da ‘vezzo’ decorativo e funzionale.
  • Di chi è l’idea Paola Navone, architetto e designer italiana conosciuta in tutto il panorama internazionale. Torinese di origine e milanese d’adozione, Paola è sempre stata spinta da una forte curiosità per le culture e gli ambiti più diversi e infatti da sempre si muove con disinvoltura tra Oriente e Occidente, seguendo progetti come architetto, designer, art director, curatrice di eventi ed esposizioni, insegnante e saggista. Cittadina del mondo eclettica e sognatrice, ha uno stile ben riconoscibile frutto di una commistione di visioni, suggestioni, culture.
  • Ci piace perché… Materiali preziosi, tagli strategici, dettagli sofisticati: tavoli e sedie puntano alla sartorialità che sa emozionare e trasformano lo spazio outdoor in un’esperienza che ci riporta, con eleganza, a vivere appieno il contatto con la natura.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: