1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Bureaurama di Magis, i nuovi sgabelli che reinventano l’ufficio

Magis, collezione Bureaurama - design Jerszy Seymour

| redazione designbest

I

mmaginate la classica Matrioska, con tanti pezzi uno dentro l’altro. Poi immaginate degli sgabelli disegnati con squadra e righello, che seguono lo stesso schema. Da usare tutti insieme, dal più piccolo al più grande, per inventare nuovi spazi 3.0, per lavorare (e non solo).

 

  • Cosa sono Bureaurama di Magis, gli sgabelli grafici da indoor e outdoor.
  • Cos'hanno di speciale Il design gioca con la grafica essenziale e con la leggerezza assoluta, il nome suggerisce un “panorama d’ufficio” (dall’olandese): e infatti questi sgabelli (con i tavoli coordinati) ci permettono di creare composizioni diverse, per arredare il nostro spazio di lavoro e angoli di socializzazione su misura, in casa e persino all’aperto.
  • Come sono fatti Sono in alluminio verniciato poliestere, adatti anche per l’esterno. In altezze diverse, hanno i tavoli coordinati e sono disponibili in bianco e nero con superficie verniciata a spruzzo oppure in diversi colori fluo (blu, giallo arancione fluorescente, grigio, nero e nero con macchie bianche).
  • Di chi è l’idea Jerszy Seymour, designer tedesco che concepisce il design come il mezzo per creare situazioni e definire il rapporto che abbiamo con il mondo, con le persone, con noi stessi e persino con la mente. Con uno humor a tratti poetico, il suo modo di progettare spazia dal gioco con oggetti vari alla creazione di installazioni, dall’utilizzo di linguaggi diversi alle contaminazioni di musica e scrittura.
  • Ci piacciono perché… Non sono semplici sgabelli, ma veri e propri grafismi contemporanei. Con il loro tratto essenziale inventano, in qualsiasi angolo della casa (o del giardino), spazi dinamici per lavorare, leggere, chiacchierare…
condividi su: