1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Soleil di Campeggi, la sdraio con il vassoio

Campeggi, sdraio Soleil - design Lorenzo Damiani

| redazione designbest

I

l poggiatesta a rullo, un bracciolo che fa da vassoio e la struttura che si piega con un gesto. Ecco la sdraio must have per la bella stagione: comoda, sporty (con quella banda laterale) e chic, in legno di iroko. Per vivere l’outdoor con stile.

 

  • Cos'è Soleil di Campeggi, la sdraio con il bracciolo vassoio.
  • Cos'ha di speciale È la versione contemporanea della classica sdraio: pieghevole e a tutto comfort, ma anche stilosa e “furba”. Con quel bracciolo che fa anche da vassoio, per tenere una bibita fresca sempre a portata di mano.
  • Com’è fatta È una sdraio pieghevole con struttura in legno di iroko decapato. Il bracciolo ha un piano che funge da tavolino, mentre seduta e schienale in tessuto hanno un comodo cuscino a rullo. Quando è chiusa diventa completamente piatta e occupa pochissimo spazio.
  • Di chi è l’idea Lorenzo Damiani, designer italiano classe 1972. Progettista sensibile e intelligente, si occupa di arredo e product design e collabora con le più importanti aziende del settore mixando con ironia e raffinatezza l'etica e l’estetica. Il suo mantra? “Progettare mi mette di buon umore”.
  • Ci piace perché…  È una sdraio essenziale e pratica (che nella bella stagione fa sempre comodo), ma è anche un arredo capace di giocare con lo stile, puntando sui dettagli: dalla banda che fa eco ai capi sportivi al bracciolo geniale che funge da vassoio. Semplice e chic.

 

condividi su: