1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Square di Riflessi, il nuovo tavolo brevettato

Riflessi, tavolo Square

| redazione designbest

M

eglio un tavolo quadrato o rotondo, rettangolare o ovale? Meglio a botte, ovvero nell’inedita forma brevettata da Riflessi, che coniuga estetica e funzionalità con uno stile unico. E ci regala una tavola trasversale, pronta ad aggiungere sempre un posto in più.

 

  • Cos’è Square di Riflessi, il nuovo tavolo a botte.
  • Cos’ha di speciale Pratico, versatile e unico, ha il piano brevettato con la particolare forma a botte (anche nella versione allungabile) e le gambe incrociate che richiamano il tradizionale gioco degli shangai. Perfetto negli ambienti più contemporanei, unisce l’eleganza di un tavolo squadrato alla sinuosità di uno rotondo. Grazie agli spigoli arrotondati e alla forma ammorbidita, permette di sfruttare al massimo il perimetro, anche con tanti ospiti.
  • Com’è fatto E’ un tavolo con piano brevettato, realizzato con forma a botte, proposto nelle versioni fissa e allungabile (max 150 cm). Il piano in legno spesso 20 mm è realizzato in tranciati di legno fiammati (certificato FSC®) con calde venature naturali, in diverse finiture: noce canaletto e rovere coke termotrattato, marmo Calacatta oro, Emperador, Noir Desir, Nero Greco.
  • Di chi è l’idea Riflessi, azienda di design tutta italiana che propone arredi dallo stile contemporaneo, ma anche capaci di andare oltre il tempo. Innovazione e manifatturiera artigianale, recupero di antiche tecniche e ricerca continua di nuovi materiali: ecco il modus operandi di Riflessi, che tende verso l’eccellenza sempre con una filosofia a “km 0”.
  • Ci piace perché… Non è quadrato, ma nemmeno rettangolare, non è tondo e non è ovale. Eppure ha tutte le qualità estetiche e funzionali dei tavoli tradizionali. Con un quid in più: la sua forma a botte, unica e rivoluzionaria.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: