1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Stool-Tool di Vitra, lo sgabello che inventa un mini ufficio nomade

Vitra, sgabello Stool-Tool - design Konstantin Grcic

| redazione designbest

È

uno sgabello, ma è anche una sedia e persino un tavolo. E lo sposti dove vuoi. Questa seduta compatta è nata per trasformare qualsiasi angolo di casa in un mini e comodo studio. Ma è perfetta per stare anche all’aperto. E noi stiamo già pensando di metterla sotto il portico, in veranda o sul terrazzo.

 

  • Cos’è Stool-Tool di Vitra, lo sgabello formato da una sedia con tavolo incorporato.
  • Cos'ha di speciale A vederlo sembra uno sgabello, in realtà è una sedia con tavolo incorporato. Monolitico, impilabile, leggero e resistente, per noi è l’arredo multifunzione perfetto per tutti i nomadi metropolitani e per chi vuole un angolo studio nel monolocale, nella cameretta dei bambini e persino sul terrazzo. 
  • Com’è fatto Ha una forma monolitica e una fessura che funge da impugnatura (così lo trasporti facilmente). Versatile e impilabile, è in plastica colorata e ha lo schienale a banco che funge da piano di lavoro o da seduta.
  • Di chi è l’idea Konstantin Grcic, designer tedesco nato come ebanista che ha fondato il suo studio di design nel 1991 ed è diventato subito una delle figure internazionali più influenti del settore. Rigoroso, unico, di carattere: il suo stile non ammette mezzi termini. E il risultato sono progetti che comunicano sempre qualcosa perché, come lui stesso afferma “un oggetto di vera qualità smette di essere solo materia e forma” e, con la sua personalità, diventa parte della nostra vita.
  • Ci piace perché…  È un salvaspazio che sa reinventarsi e reinventare ogni angolo di casa (e non solo). Si sposta facilmente, si impila in un angolo, si pulisce in un attimo e si può usare in casa o all’aperto. Ne basta uno e inventi uno studio per lavorare ovunque (anche sul balcone), ne aggiungi un paio ed ecco un mini salotto metropolitano per chiacchierare all’aria aperta con gli amici.

 

condividi su: