1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Totem di Euromobil, la libreria da vivere

Euromobil, libreria Totem

| redazione designbest

E

sclusiva, ma anche pratica, essenziale, ma anche versatile: ecco la libreria del 2021. Un vero sistema, fatto da pochi dettagli e da uno scheletro archetipo che ci permette infinite interpretazioni. Tutte in grande stile.

 

  • Cos’è Totem di Euromobil, il nuovo sistema-libreria.
  • Cos’ha di speciale E’ una libreria pratica, ma anche esclusiva, perché oltre a essere personalizzabile a piacere, è proposta in una sofisticata finitura ottenuta grazie a una tecnologia innovativa: le superfici in precomposto di legno spesse solo 1 mm vengono impresse ottenendo texture inedite con un leggero  e scenografico effetto 3d.
  • Com’è fatta E’ un sistema libreria in alluminio attrezzabile a piacere con mensole, vani e scrittoi. Realizzato con un nuovo materiale di pregio, il Wood Canetè, è disponibile nelle tonalità brown e black. Oltre alle mensole in vetro o melaminico, si possono aggiungere scrittoi e vani contenitori con diverse modalità di apertura e luci led dimmerabili sul fianco dei tubi portanti in alluminio. La struttura è posizionabile a centro stanza o fissata a muro.
  • Di chi è l’idea Roberto Gobbo, architetto trevigiano classe 1956. Artista eclettico, regista televisivo, progettista ed industrial designer, collabora con i maggiori brand del design per cui ha curato anche diverse mostre ed allestimenti. I suoi progetti offrono sempre uno sguardo inedito e un’interpretazione esclusiva al quotidiano.
  • Ci piace perché… E’ una libreria leggera e versatile (con pochi punti di fissaggio) che garantisce sempre, qualunque sia la composizione scelta, una forte presenza scenica. Un’icona degli anni Cinquanta, reinterpretata e valorizzata dai dettagli sofisticati come i segni verticali luminosi, che sottolineano la struttura con un’eleganza minimale e impeccabile.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: