1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Urbn Balcony di Unopiù, il tavolino che si arrotola

Unopiù, tavolino Urbn Balcony - design Meneghello Paolelli Associati

| redazione designbest

R

obusto, ma flessibile, essenziale eppure chic. Il tavolino da mettere sul balcone secondo noi deve essere proprio così: come questo modello salvaspazio in legno di iroko che riesce a sorprenderci per stile e praticità.

 

  • Cos’è Urbn Balcony di Unopiù, il tavolino pieghevole da balcone.
  • Cos’ha di speciale E’ un tavolino pieghevole e salvaspazio che grazie alla tecnologia Wood-Skin® si arrotola letteralmente. La struttura in ferro verniciato di bianco sostiene il piano fatto con un “tessuto ligneo strutturale" che si allunga quando serve e si arrotola nel momento in cui il tavolo deve essere piegato e riposto nel mobile contenitore. Fa parte del sistema modulare per terrazze Urbn Balcony che ha ottenuto la Special Mention per il German Design Award 2021.
  • Com’è fatto Ha la struttura in ferro verniciato di bianco e il piano in tessuto ligneo di iroko, resistente, ma ultraflessibile. Quando il tavolino non serve, il piano di arrotola per essere riposto nell’apposito mobile contenitore. Lo stesso tessuto ligneo viene utilizzato per le sedie coordinate, sempre pieghevoli. Tavolino e sedie fanno parte del sistema Urbn Balcony, che comprende anche vasi e una panca-fioriera in tre dimensioni.
  • Di chi è l’idea Sandro Meneghello e Marco Paolelli, designer italiani entrambi classe 1979 laureatisi al Politecnico di Milano nel 2004. Il metodo, la ricerca, il pensiero laterale ed emozionale sono gli strumenti con cui operano in coppia per ancorare l'innovazione alla qualità. E il risultato sono prodotti di una concretezza esplicita che coniuga funzionalità e bellezza.
  • Ci piace perché… Non è il solito arredo salvaspazio: questo tavolino è l’esempio perfetto di un’innovazione al servizio della praticità. Bello, resistente, salvaspazio, rispetta tutte le caratteristiche che si possono chiedere a un mobile da balcone, ma interpretandole con una chiave estetica e tecnica decisamente inedite.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: