1. Home
  2. Design Culture
  3. Oggetti
  4. Woody di Kartell, la plastica fatta legno

Kartell, collezione Woody - design Philippe Starck

| redazione designbest

Q

uando si dice Kartell si pensa subito alla plastica. E invece – sorpresa - al Salone del Mobile 2018 tra le tante novità trasparenti e vitaminiche del brand spicca l’idea di Philippe Starck. Che punta tutto sulla pura essenza del legno.

 

  • Cos’è Woody di Kartell, la nuova collezione di sedute in legno.
  • Cos'ha di speciale È in legno, un materiale insolito per un brand come Kartell che ha fatto della plastica il suo vessillo. Ma non si tratta di un capriccio: piuttosto di una scelta ricercata e ragionata che punta, ancora una volta, all’innovazione e sfrutta una tecnologia tedesca per curvare il legno con gli stampi. E il risultato, in perfetto stile Kartell, è una collezione che coniuga produzione industriale con qualità artigianale, spirito contemporaneo e design che fa tendenza.
  • Com’è fatta Ogni seduta viene creata con una tecnologia particolare che a partire da legno fessurato può produrre con uno stampo la scocca di una sedia. Il materiale, però, può essere curvato in una sola direzione, quindi o si produce la seduta o i braccioli. Ecco perché la sedia ha anche la base e le gambe di plastica. L’impiallacciatura può essere di qualunque essenza e rifinita in vari modi e le combinazioni tra colori della plastica, rivestimento in legno, pelle o tessuto sono infinite. Le quattro sedute presentate sono Queenwood, Kingwood, Princewood e Princesswood.
  • Di chi è l’idea Philippe Starck, archistar del design che ama sperimentare contaminazioni stilistiche tra materiali sempre diversi. Dopo essersi cimentato insieme a Kartell nelle varie evoluzioni della plastica, oggi di questo nuova sperimentazione dice: “dopo oltre 30 anni di ricerca finalmente abbiamo creato sedie di legno che esprimono davvero, grazie all’alleanza con la plastica, la vera essenza del legno”.
  • Ci piace perché…  Manda un richiamo alla natura (che, si sa, rende subito la casa più accogliente e rassicurante), ma continua a predicare, con grinta, il futuro. L’idea di scaldare le sedute iconiche di Kartell con le venature del legno è, senza dubbio, una scelta stilistica azzeccata che, oltretutto, sintetizza in un colpo solo innovazione, emozione e qualità artigianale.

 

condividi su: