1. Home
  2. Inspiration
  3. Accessori di design
  4. Air up system, che gusto questa borraccia!
| redazione designbest

P

uò una semplice borraccia trasformarsi in un accessorio tutto da gustare? Sì, se a intervenire è la neuroscienza, che trasforma il classico sorso d’acqua in una vera e propria esperienza olfattiva. A tutto benessere.

 

  • Cos’è Air up system, la nuova borraccia che sfrutta le neuroscienze.
  • Cos’ha di speciale A vederla sembra una borraccia come tante altre, ma in realtà nasconde un segreto: grazie ai pod con diversi gusti, infatti, l’acqua contenuta appare gustosa come una bibita. Eppure è semplicemente acqua! Tutto merito della neuroscienza: applicando al beccuccio della borraccia un pod al gusto preferito vengono rilasciate molecole nell’aria che raggiungono la bocca mentre sorseggiamo l’acqua. Il profumo “inganna” il cervello, che percepisce l’acqua come fosse una bibita. Risultato: se scegliamo un gusto alla frutta, ad esempio, ci sembrerà di bere un tè aromatizzato o un succo, se optiamo per il caffè la sensazione sarà quella di sorseggiare un caffè freddo e così via.
  • Com’è fatta E’ una borraccia riutilizzabile che sfrutta i principi delle neuroscienze per permetterci di idratarci di più e con gusto. Grazie a un sistema semplice, ma geniale, infatti, la borraccia permette di dare gusto all’acqua simulando sapori diversi. Alla borraccia, infatti, si associa un Pod aromatico a scelta (tra i gusti caffè, lime, anguria, pera, pesca, ciliegia, cola e tanti altri) che sfrutta la pressione sul beccuccio per rilasciare molecole nell’aria che accompagna l’acqua all’interno della bocca. Il profumo “inganna” il cervello, che percepisce l’acqua come fosse una bibita. Quello che noi chiamiamo comunemente gusto, infatti, non è altro che l’integrazione di stimoli chimici ed elettrici da parte nella nostra corteccia cerebrale: questi stimoli arrivano prevalentemente dalle cellule olfattive retronasali contenute nella cavità orale che captano le molecole contenute nell’aria, mandando l’informazione al cervello, il quale la codifica come sapore.
  • Di chi è l’idea Air up è classificata tra le 25 start-up contraddistinte per la crescita più rapida in Germania nel 2020 e tra le 10 piccole-medie imprese più innovative nel 2021. Lena Jüngst, co-fondatrice di air up ne spiega il successo così: “sapevamo che la nostra idea aveva potenziale, ma non avremmo mai immaginato un successo di queste dimensioni. Col nostro prodotto abbiamo evidentemente colpito un nervo scoperto e ora riusciamo a malapena a star dietro all’incredibile richiesta. Siamo lieti di dimostrare che con l’idea giusta e una dose salutare di pragmatismo si possono davvero cambiare le cose”. La mission di Air up infatti è rivoluzionare il mondo del beverage e provare che la salute e la sostenibilità possono essere economicamente attraenti. Il team di 170 dipendenti ha già raggiunto con successo i mercati di Germania, Francia, Belgio, Paesi Bassi, Svizzera, Regno Unito, Lussemburgo e ora anche l’Italia.
  • Ci piace perché… E’ una soluzione wellness creativa e immediata, che risponde in modo furbo, gustoso e completamente naturale a un bisogno del quotidiano. Ed è adatta a tutti e in tutte le situazioni. Questa borraccia pensa al nostro benessere perché incentiva ad idratarsi riducendo il consumo di bibite zuccherate, ma senza rinunciare al gusto. I Pods aromatici venduti finora hanno aromatizzato più di 85 milioni di litri di acqua facendo risparmiare oltre 85 milioni di bottiglie di plastica da 1L, e riducendo l’assunzione di oltre 2.465 tonnellate di zucchero. Semplice come bere un bicchier d’acqua.

 

SFOGLIA LA GALLERY

condividi su: