1. Home
  2. Inspiration
  3. Accessori di design
  4. Découpage di Vitra, i vasi che giocano con arte e stile

Vitra, collezione Découpage - design Ronan e Erwan Bouroullec

| redazione designbest

S

emplici cilindri animati da fili e forme irregolari che si intrecciano, si piegano e si aggrappano qua e là creando magiche composizioni di colore. Ecco la nuova idea dei fratelli Bouroullec: vasi scultura plasmati dal connubio inaspettato di ironia e poesia.

 

  • Cosa sono Découpage di Vitra, i nuovi vasi scultura.
  • Cos'hanno di speciale Sono vasi decisamente inaspettati, scultorei e sicuramente moderni. Ma sono anche vasi senza tempo, perché con un pizzico di ironia e uno stile poetico raccontano una, anzi tante storie e suggestioni diverse ogni volta che li guardi.
  • Come sono fatti Sono realizzati in ceramica con l’elemento principale cilindrico pressofuso ed elementi in estruso che formano ponti e disegni stravaganti. Tutti i vasi hanno colori e forme diverse.
  • Di chi è l’idea Ronan e Erwan Bouroullec, designer bretoni che quando parlano di progetto e di design partono sempre da due punti fermi: la verità della vita quotidiana che smussa l’egocentrismo e l’autenticità di una certa bruttezza. Anima delicata e poetica del design europeo, semplici nello stile e lontani dal mondo delle archistar, i due fratelli considerano il loro design reazionario perché mette insieme “la funzione, la storia, la qualità del materiale, i segni del tempo e l’accoglienza discreta del quotidiano”.
  • Ci piace perché…  Di vasi ce ne sono tantissimi, ma questi hanno uno stile davvero unico che riesce a mettere insieme uno spiccato istinto ludico, un grande senso poetico e il richiamo ancestrale alla natura. E li trasforma in vere opere d’arte contemporanea.

 

condividi su: