1. Home
  2. Inspiration
  3. Accessori di design
  4. DiCE di ABenergie, il dispositivo luminoso che controlla i tuoi consumi

ABenergie, sistema DiCE

| redazione designbest

A

Benergie presenta DiCE, il nuovo rivoluzionario device dal design hi-tech che controlla per noi, in modo semplice e funzionale, i consumi elettrici di casa.

 

  • Cos’è DiCE di ABenergie, il sistema IOT (Internet Of Things) che controlla i consumi elettrici.
  • Cos'ha di speciale A vederlo sembra una lampada originale e multicolore, con un design semplice, ma che ipnotizza. In realtà ha un cuore intelligente e multifunzione, che interagisce con noi: basta guardarlo per tenere sotto controllo i consumi elettrici (lui comunica con l’impianto di casa e cambia colore per avvisarci di eventuali sprechi o limiti: verde siamo nella norma, rosso lampeggiante abbiamo raggiunto la soglia massima di potenza), se lo tocchiamo diventa un gioco da fare in famiglia o con gli amici e quando serve si attiva come luce wireless di emergenza (da regolare sfiorandolo con un dito).
  • Come è fatto È un device di design che interagisce con noi attraverso semplici gesti della mano e comunica in autonomia attraverso un suo modem interno con il nostro impianto elettrico domestico. Grazie alla sua tecnologia all’avanguardia impara a conoscere le nostre abitudini (su consumi e orari) e ci avvisa in caso di cambiamenti o anomalie, usando lo spettro dei colori. In più, grazie all’app DiCE comunica con il nostro smartphone e ci offre informazioni in tempo reale sui consumi elettrici di casa. È un sistema “easy play” cioè si installa velocemente senza bisogno di intervenire sull’impianto elettrico. Infine, si può utilizzare come luce wireless di emergenza (si attiva da solo in caso di blackout e la luce è regolabile) e si trasforma, volendo, in un gioco divertente per tutta la famiglia.
  • Di chi è l’idea Marco Acerbis, architetto bergamasco classe 1973 che da sempre spazia dall’architettura al product design, dall’interior design alla grafica. Il suo è un “design instinct” che coniuga sempre praticità, semplicità e innovazione pura. In questo caso è partito da una forma semplice, il cubo, per creare un oggetto utile, ma anche bello da vedere, accattivante e super hi-tech.
  • Ci piace perché…  Ha un fascino ipnotico (sarà per le sue curve sinuose o le luci caleidoscopiche) e una tecnologia geniale che ci semplifica la vita, ci aiuta a risparmiare e ci fa anche divertire. Insomma, per noi è il coinquilino perfetto.

 

condividi su: