1. Home
  2. Inspiration
  3. Accessori di design
  4. Pelty, il primo speaker “di fuoco” al mondo

Pelty speaker

| redazione designbest

P

otente, senza fili, con una qualità eccellente. È il massimo che vi aspettate da uno speaker portatile? Guardate questo modello bluetooth: in ceramica, legno e vetro, ci regala suoni cristallini sfruttando – unicamente - il calore di una fiamma.

 

  • Cos'è Pelty, lo speaker bluetooth che funziona con il fuoco.
  • Cos'ha di speciale È l’unico speaker portatile bluetooth al mondo che funziona grazie (solo) al calore del fuoco. Privo di cavi elettrici o batterie, si alimenta grazie a un mini serbatoio a bioetanolo (ma funziona anche con semplice alcool domestico), è eco friendly ed è stato progettato completamente in Italia, con materiali esclusivamente Made in Italy.
  • Com’è fatto È realizzato in ceramica, legno e vetro italiani e viene alimentato dal fuoco. Non ha cavi elettrici né batterie, ma un piccolo serbatoio ricaricabile con qualsiasi combustibile comune (alcool domestico, oppure bioetanolo consigliato perché inodore e a bassa emissione di CO2). Completamente eco-friendly, è composto esternamente da una base in legno su cui appoggia la struttura in ceramica con il serbatoio e lo stoppino, mentre all’interno ospita la cella di Peltier che permette di riprodurre la musica. Ha un’autonomia di circa 4 ore, ma funziona per qualche minuto anche a fiamma spenta, dandoci il tempo di ricaricare il serbatoio.
  • Di chi è l’idea Edoardo Bosio, giovane imprenditore visionario che insieme al produttore di ceramica Tripepi e a un team di professionisti e appassionati di ecologia ha lavorato al progetto Pelty per due anni prima di riuscire ad arrivare allo speaker bluetooth attuale.
  • Ci piace perché…  È l’orgoglio del Made in Italy: iper tecnologico, esclusivo (è l’unico al mondo con questa tecnologia) e soprattutto eco friendly, è stato progettato e creato interamente in Italia. Con questo speaker è tutta un’altra musica.

  

condividi su: