Tognana, servizio Dream Oro & Holly Gold

| redazione designbest

L

e festività natalizie si avvicinano e sulla tavola spuntano già le tipiche pennellate oro delle grandi occasioni. Anche se stiamo ancora programmando il menu per la vigilia o il pranzo di Natale, perché non cominciare a immaginare la mise en place perfetta? Per una tavola elegante, ma non troppo classica, entrano in gioco i sottopiatti sfrangiati, da accostare e mescolare alla classica tovaglia di cotone jacquard. Sopra, piatti e posate seguono il bagliore dorato, ma lo interpretano in modo giocoso e non scontato: una cascata di polvere “di stelle” disegna decori asimmetrici sui piatti candidi, mentre le posate interpretano lo stile ancient con le linee contemporanee di tutti i giorni, in versione gold. Intorno, un’alzatina decorata, qualche decoro natalizio e gli immancabili calici, in vetro sfaccettato a ricordare i servizi antichi. E il Natale è servito.

 

I dettagli di stile

Le posate oro.

Completamente dorate, ma nello stesso stile del servizio di tutti i giorni. Basta questo a dare la giusta luce a tutta la tavola, senza appesantirla.

I piatti decorati.

Interpretazione moderna del classico servizio con il bordo oro: i piatti “decorati” da una cascata di polvere dorata.

I sottopiatti con le frange.

Tondi, luccicanti, con piccole frange lungo i bordi, i sottopiatti intrecciati sono perfetti anche come tovagliette americane, con o senza tovaglia.

condividi su: