Villeroy&Boch, collezione Artesano Flower Art 

| redazione designbest

R

omantica, ma grintosa: è la tavola che anticipa la primavera, con macro decori floreali che sbocciano sui piatti essenziali e geometrie a effetto 3d che disegnano sottobicchieri e vassoi. Linee pulite e colori caldi si mixano alla perfezione nella mise en place informale e contemporanea, che punta su dettagli semplici, ma sofisticati: come i sottopiatti in legno al posto della tovaglia e i lacci in pelle ad annodare i tovaglioli. E per rendere l’atmosfera più romantica e frizzante? Un bouquet vivace al centro della scena richiama i colori della tavola, mentre un uccellino in ceramica accompagna la sfiziosa pâtisserie. Per una convivialità dolce e rilassante.

I dettagli di stile

I macro fiori.

Basta un maxi fiore a trasformare il servizio di piatti minimale nell’alternativa chic. Da usare nelle grandi occasioni o sulla tavola di tutti i giorni.

I sottopiatti in legno.

Tondi, essenziali, comodi anche come vassoi, aggiungono il perfetto tocco naturale alla tavola.

Gli accessori geometrici.

Per dare più grinta alla mise en place, accostate alle fantasie romantiche poche grafiche decise, a effetto 3d. 

condividi su: