1. Home
  2. Inspiration
  3. Arredo tavola
  4. Sapore d’Oriente per la nuova tavola classica

Ginori 1735, collezione Oriente

| redazione designbest

C

olori pastello, paesaggi esotici e tocchi retro: la tavola interpreta lo stile classico con un gusto orientaleggiante, che evoca atmosfere lontane e aggiunge al servizio di piatti più elegante un’aria romantica e civettuola. La convivialità del quotidiano si trasforma così nell’occasione perfetta per circondarsi di raffinatezza, ma senza canoni rigidi o troppo formali: e infatti, via libera al tavolo spogliato dalla classica tovaglia, ma con tovaglioli in tessuto, colorati e volutamente spaiati (seppur coordinati al motivo dei piatti). Posate e bicchieri, invece, mantengono un’allure tradizionale, ma fanno coppia anche con cucchiaini in legno, spiccatamente esotici. Per assaporare, con un gusto tutto nuovo, anche il canonico pranzo in famiglia.

I dettagli di stile

I piatti colorati.

Verde, rosa, celeste, giallo: il classico servizio di piatti gioca con tinte delicate e alterna bordi dorati e smerlati per un effetto sofisticato, ma più moderno.

Le posate classiche.

Semplici, tradizionali, mantengono un’allure classica e vanno bene per tutte le occasioni.

I tovaglioli spaiati.

No alla tovaglia, per un effetto più informale, ma via libera ai tovaglioli in tessuto, purché siano in tanti colori, per un risultato meno scontato. 

condividi su: