1. Home
  2. Inspiration
  3. Bagni
  4. Basta una doccia, ma in versione maxi

Agha, Box doccia Run

| redazione designbest

I

l bagno contemporaneo si spoglia della sua accezione di stanza di servizio per vestire i panni di un luogo intimo, sì, ma con un animo quasi salottiero. Gli arredi, infatti, copiano lo stile da living e creano uno spazio avvolgente e sofisticato, dove linee essenziali disegnano l’ambiente con quel rigore formale che lascia la massima libertà nei movimenti. A fare da padrona di casa è senza dubbio la doccia in versione maxi: un complemento tradizionale per la beauty routine del vivere contemporaneo, che incornicia il nostro rito quotidiano in un’allure di pura ricercatezza. Tutto è ordinato e ben organizzato e l’atmosfera interpreta il benessere nella sua essenza più pura.

 

I dettagli di stile

La maxi doccia.

Essenziale e squadrata, gioca con profili neri e una nicchia porta oggetti: in un equilibrio perfetto tra funzione e forma.

Lo sgabello.

Complemento semplice che evoca subito l’atmosfera da spa, per concedersi piccole pause detox e massaggi energizzanti alle gambe.

I pensili asimmetrici.

La composizione sospesa con specchio e lavandino riprende lo stile dei mobili da giorno e disegna la zona toilette con eleganza e praticità.

condividi su: