1. Home
  2. Inspiration
  3. Bagni
  4. I mobili consolle disegnano il nuovo bagno

Duravit, vasca XViu e lavabo con specchiera Viu - design Sieger Design

| redazione designbest

L

a vasca free standing si pavoneggia sulle sue gambe snelle, il lavabo si fa notare con geometrie decise e tratti marcati e lo specchio strizza l’occhio alla grafica digitale con luci led che ne tracciano i profili. Il bagno spezza i tradizionali canoni stilistici e gioca con arredi di carattere che si dispongono liberamente nello spazio e disegnano, con una casualità apparente, gli spazi del benessere come fossero scenografie teatrali. C’è la zona wellness illuminata da piccoli globi che pendono dal soffitto, l’angolo toilette che ci offre la versione 3.0 del vecchio mobile per il trucco e ci sono naturalmente anche i mobili per il necessaire, che defilati dietro la parete inventano un angolo boutique con tanto di vetrinetta per esporre profumi e prodotti beauty. Il risultato è un bagno-palcoscenico che manda in scena il benessere 24 ore no stop.

I dettagli di stile

La vasca con le gambe.

La vasca free-standing appoggiata su una struttura in metallo reinterpreta lo stile industrial con eleganza contemporanea.

in foto: vasca XViu di Duravit

Il lavabo console.

Geometria rigorosa e leggera: così il lavabo essenziale diventa l’arredo di carattere del bagno.

in foto: lavabo consolle Viu di Duravit

Il mobile vetrina.

Nell’angolo più nascosto, il mobile a colonna con l’anta in vetro tiene in ordine asciugamani, creme e profumi, come una vetrinetta preziosa.

condividi su: