1. Home
  2. Inspiration
  3. Bagni
  4. Il bagno bianco e nero copia lo stile da living

Falper, collezione Minimum - design Victor Vasilev

| redazione designbest

A

l centro della stanza spicca un lettino in pelle: non è proprio il classico arredo da bagno, ma è il pezzo giusto per dare a questa stanza una nuova allure all’insegna del benessere più esclusivo. Un arredo effetto spa, che ci inviata al relax e imita lo stile conviviale del living, come fanno i pensili che giocano con superfici lucide e l’effetto vedo non vedo di una vetrina fumè. La zona toilette, invece, punta tutto su grafismi e dettagli scultorei: c’è il rubinetto che sembra una lampada, il lavabo a colonna appoggiato alla boiserie portasciugamani nera e la luce a sfera che scende dal soffitto e disegna, sospeso nell’aria, un oggetto contemporaneo inaspettato. L’effetto spa di lusso è assicurato: la salle de bain è l’interprete assoluta di un’eleganza deluxe, che ispira esclusivi riti quotidiani.

 

I dettagli di stile

Lavabo+rubinetto a cilindro.

Essenziali, scultorei e inaspettati, lavabo e rubinetto giocano con geometrie pulite per disegnare la zona toilette con eleganza sofisticata.

Il pensile vetrina.

Sembra proprio “rubata” dal soggiorno la vetrina con le ante in vetro fumè, dove riporre creme e accessori della beauty routine. Per dare un tocco chic al solito pensile da bagno.

Il lettino in pelle.

L’invito è esplicito: prendersi tempo e cura di sé. Un arredo che è l’emblema dell’ozio e del benessere, da spostare dal salotto al bagno, per una nuova dimensione del relax.

condividi su: