1. Home
  2. Inspiration
  3. Camere da letto
  4. La maxi testata cambia stile alla camera da letto
| redazione designbest

I

l letto con maxi testata è un trend molto gettonato perché permette di definire, con un solo dettaglio, l’intero stile della camera. Basta una testata particolare, infatti, per inventare nuove scenografie notturne, senza cambiare il resto dell’arredo: la prima attrice è lei, ecco perché è importante valutarne subito il carattere. E scegliere l’ispirazione decor più adatta - senza rinunciare al comfort - per cominciare a sognare ad occhi aperti.

 

Eleganza ancient

Una testata alta ed extralarge che racchiude il letto con vere e proprie quinte teatrali è perfetta per dare un aspetto regale alla camera, soprattutto se l’architettura della stanza è antica. Per non appesantire troppo l’ambiente, però, meglio optare per un rivestimento in tessuto chiaro, che ricordi l’idea di un arazzo. L’effetto scenico è assicurato, e l’atmosfera sarà luminosa e sofisticata.

Maxalto, letto Dike - design Antonio Citterio

 

Urban style

Il letto è il vostro rifugio privato per riposare, ma anche per chiacchierare, lavorare e concedervi qualche spuntino? Quel che ci vuole è un letto che assecondi i vostri ritmi e i vostri movimenti. Un’isola multitasking, con cuscini che diventano spalliere e si spostano all’occorrenza lungo tutto il perimetro, che funge anche da comodino e fa spazio a lampade, libri e altri oggetti. Grintosa, dinamica, ma anche decisamente comoda, in perfetto stile metropolitano.

peter maly by ligne roset

Ligne Roset, letto Peter Maly 2 - design Peter Maly

 

Minimalismo orientale

Rigore essenziale, con un mix perfetto tra tradizione e contemporaneità: ecco un’altra delle tendenze dell’arredo moderno. Il letto con giroletto e testata imbottita punta sulla purezza del bianco, che sottolinea con un tocco sofisticato, la testata paravento in massello di frassino nero e paglia. Risultato: una camera da letto che ha il sapore del moderno Oriente e un fascino senza tempo.

Porro, letto Byron - design Piero Lissoni

 

A tutto benessere

Che sia un loft o un monolocale, quel che serve è un letto capace di dividere lo spazio e preservare la nostra intimità, per garantire il massimo riposo. Come questo, che piazzato a centro stanza si trasforma in un piccolo nido all’insegna del benessere: la testata orientabile, infatti, è rivestita con uno speciale tessuto che sanifica l’aria riducendo le particelle inquinanti e ha un pannello fonoassorbente ecologico, riciclabile e termico che attutisce i rumori. In più, ha tante tasche per sistemare libri, occhiali e cellulare. Non resta che augurare a tutti sogni d’oro.

Cassina, letto Bio-mbo - design Patricia Urquiola

 

.

condividi su: