1. Home
  2. Inspiration
  3. Camerette
  4. Il letto “a nicchia” è il dettaglio cocooning della cameretta

Tomasella, cameretta Tommy Young

| redazione designbest

I

l letto con l’armadio a ponte disegna al centro della cameretta un piccolo “nido” accogliente, che delimita alla perfezione la zona notte. Essenziale, ma impreziosito dalla parete decorata dell’armadio, il letto diventa così il protagonista assoluto nella stanza dei ragazzi, ma senza togliere spazio a gioco e studio. Anche la scrivania segue il mood minimale del letto e si attrezza solamente con una semplice mensola a scomparti, per tenere in ordine penne e accessori di cartoleria, mentre fa coppia con un pouf strizzato in vita, che sostituisce con un pizzico d’ironia (ma con la stessa comodità) la classica sedia da ufficio. Che altro serve? Una mini libreria, composta da due cornici appese a parete e un angolo lettura inaspettato, con tanti libri impilati a terra, un tavolino geometrico e una lampadina calata direttamente dal soffitto. Per leggere in piena libertà, sdraiati comodamente sul tappeto.

 

I dettagli di stile

Il letto nella nicchia.

L’armadio a ponte è una soluzione salvaspazio pratica e capiente. E in questo caso anche di stile, perché disegna una nicchia che trasforma la zona notte in un piccolo nido intimo e avvolgente.

La lampada sospesa.

Lampadina a vista e un filo lungo che scende dal soffitto: basta una luce così per dare un guizzo giovane a tutta la stanza.

Il pouf con cintura.

Le sedie da ufficio sono sicuramente ergonomiche, ma un pouf così, con un dettaglio divertente, è un’alternativa frizzante e pratica. Da usare anche come comodino.

condividi su: