1. Home
  2. Inspiration
  3. Cucine
  4. La cappa di design illumina la cucina

Faber, cappa Belle

| redazione designbest

P

aralume ampio e doppio che disegna una corolla, sistema Sali-scendi per scegliere l’altezza perfetta e luce d’atmosfera: la cappa cambia look e prende il posto del classico lampadario. Elegante, scenografica e inaspettata, è lei la vera protagonista della cucina: sospesa sulla penisola con piano cottura, al centro della scena, spezza il rigore dello stile essenziale degli arredi e dà movimento a tutto l’ambiente con un’eleganza leggera, ma di carattere. Intorno, toni scuri e linee decise disegnano la cornice perfetta per far spiccare questo arredo-gioiello che richiama alla mente lo stile del living, separato, ma visibile, grazie alla quinta trasparente sullo sfondo. Per un mood metropolitano chic e dinamico.

I dettagli di stile

La cappa.

Inaspettata e scenografica, coniuga design e funzionalità. E diventa l’oggetto d’arredo perfetto per una cucina aperta sul living.

in foto: cappa Belle di Faber

La parete a vetri.

Grafica, essenziale, ma con un gioco di profili neri: così la parete in vetro non è scontata, ma di carattere.

Toni grigi.

Antracite opaco: una tinta elegante, forte e contemporanea. Quel che ci vuole per far risaltare la cappa con la finitura metallica.

condividi su: