1. Home
  2. Inspiration
  3. Cucine
  4. La cucina a tutta parete gioca con dettagli da sommelier

GD Arredamenti, cucina Velvet Handle

| redazione designbest

R

ipiani, vani contenitori, zona cottura e lavoro sfilano, rigorosamente in fila indiana, sulla cucina a tutta parete che spicca in salotto al posto della libreria. Lineare e discreta, luminosa nel suo abito in legno chiaro, la cucina diventa un elemento divisorio al centro della zona giorno e punta su dettagli speciali per accoglierci con una convivialità più raffinata. Da una parte ecco l’ampia cantinetta che serve i vini più pregiati, dall’altra il classico ripiano a giorno si trasforma in un vano porta bicchieri che tiene tutti i calici bene in vista e a portata di mano. Così il living diventa un’elegante lounge per serate in compagnia.

I dettagli di stile

Il legno chiaro.

Rovere o larice spazzolati e naturali: sono i legni perfetti per chi ama la cucina “avvolgente”, ma con un sapore contemporaneo.

La cantinetta.

Il vano cantinetta piacerà agli appassionati di vino… e a tutti gli ospiti.

I portabicchieri.

Non rinunciate a questo dettaglio: i calici appesi restano sempre in ordine e a portata di mano, senza occupare spazio prezioso in dispensa.

condividi su: