1. Home
  2. Inspiration
  3. Living
  4. Il divano è un’interpretazione infinita del relax

Désirée, divano Chic Lovely Day - design Marc Sadler

| redazione designbest

P

anna e borgogna, tessuti vellutati e volumi generosi: così il living interpreta il concetto di comfort. Con un richiamo a tinte cremose e calde, forme avvolgenti e geometrie informali, all’insegna di quella libertà che ci piace concederci nell’intimità del relax familiare. Ci sono le poltrone pronte a cullarci, ma senza braccioli per farci accoccolare senza imposizioni, il pouf maxi, che si fa tavolino o panca a seconda dei desideri e il divano con gli schienali autoportanti e amovibili, da disporre dove e come vogliamo. E poi c’è il tappeto, immancabile cornice della zona conversazione, rassicurante e libero dagli schemi. Per immaginarci a piedi nudi, a oziare sdraiati a terra o comodamente seduti ad ammirare il panorama, avvolti nell’atmosfera calorosa di un living quattro stagioni.

 

I dettagli di stile

Il divano personalizzabile.

Seduta profonda, da daybed, e schienali amovibili: la soluzione perfetta per un living che segue i nostri ritmi e asseconda tutti i nostri desideri.

ph: divano Chic Lovely Day di Désirée 

La poltrona curva.

Una chaise longue compatta: et voilà il pezzo jolly che sostituisce le vecchie poltrone e aggiunge comfort al comfort.

Il tappeto.

Chi l’ha detto che con la bella stagione va tolto? In colore neutro, ma cangiante, è perfetto per dare luce (anche in estate) e aggiungere quella sensazione un po’ sognante che ci tuffa subito nel relax.

condividi su: