1. Home
  2. Inspiration
  3. Living
  4. Il salotto bianco e nero, l’eleganza della semplicità

Coedition, collezione Palm Springs - design Anderssen & Voll

| redazione designbest

I

divanetti candidi, il tappeto a righe e i tavolini geometrici: il salotto disegna lo stile dell’abitare contemporaneo con una grafica pulita e rigorosa che gioca sull’intramontabile binomio optical. A prevalere è un’atmosfera ordinata e accogliente, che mescola alla perfezione la pulizia formale dello stile più classico con accenti moderni e grintosi, per un mood più attuale. Pochi accenti neri che sembrano tracciati con l’inchiostro (come la lampada da terra, i piedini esili, ma impettiti del divano, i bordi sfrangiati del tappeto) delimitano lo spazio e incorniciano il salotto che sceglie invece toni burrosi per rendersi luminoso e avvolgente al tempo stesso. Agli angoli, infine, non mancano le piante, che regalano la giusta naturalezza familiare a tutto l’ambiente.

I dettagli di stile

I divani candidi.

Linee pulite e bianco panna: con questo binomio il divano diventa intramontabile.

I tavolini geometrici.

Uno tondo l’altro rettangolare, uno chiaro, l’altro scuro, uno alto l’altro più basso: spaiati, ma perfetti in coppia al centro della scena.

La lampada da lettura.

Nera, essenziale, la lampada da terra gioca con il paralume asimmetrico e un tratto deciso, per dare un accento moderno al living, ma con discrezione.

condividi su: