1. Home
  2. Inspiration
  3. Living
  4. La libreria a centro stanza organizza tutto il salotto

Forma&Cemento, collezione Domestic Concrete Landscape

| redazione designbest

E

ssenziale, ma multitasking, il living gioca con pochi arredi pratici e versatili e racchiude tre stanze in una. Addossato a parete c’è il salotto con il maxi divano, soffice e lungo per accogliere tanti amici; sul lato opposto c’è la zona pranzo con il tavolo rotondo, capiente, ma discreto abbinato alle classiche sedie da cucina che ne alleggeriscono l’estetica. E piazzata a centro stanza c’è la libreria, vera protagonista del living che divide gli spazi e inventa, quando serve, un angolo studio più intimo. Bassa, asimmetrica, quasi una scultura, la libreria definisce i confini tra le varie zone con linee morbide che non appesantiscono l’ambiente. E il risultato è un senso di continuità e armonia generale.

I dettagli di stile

La libreria in cemento.

Sinuosa, bassa e senza spigoli, questa libreria asimmetrica arreda come una scultura e divide lo spazio con discrezione.

Il tavolo rotondo.

Il tavolo in cemento con la base importante è abbinato a sedie leggere, da cucina: così, insieme alla libreria, creano una zona pranzo d’effetto da usare anche come studio alternativo.

La lampada intrecciata.

Basta un accessorio per scaldare l’atmosfera e dare un tocco estivo: come il paralume in vimini intrecciato, effetto crochet.

condividi su: