1. Home
  2. Inspiration
  3. Living
  4. La stufa moderna dà un tocco deciso al salotto

MCZ, stufa Flow

| redazione designbest

L

ook “total black”, linee sinuose, corpo slanciato e presenza decisa: la classica stufa svecchia i suoi canoni estetici e diventa un arredo moderno e di carattere. Perfetta in un living candido, che gioca con pochi accenti optical e forme contemporanee pulite (ma a tratti anche iconiche) dove è soprattutto la luce naturale a disegnare l’atmosfera. L’allure è sofisticata, ma rassicurante al tempo stesso: merito del bianco, colore dell’equilibrio per eccellenza, ma anche dei dettagli d’autore, come la poltrona icona che insieme alla lampada orientabile ci riserva un angolino lettura impeccabile, o i tessuti grafici che con pochi tratti decisi danno movimento all’ambiente. E la stufa? A lei il compito di scaldare, con grinta, tutta la scena: con la fiamma viva bene in evidenza, ma anche con la sua eleganza  monolitica e d’effetto, capace di catturare lo sguardo anche quando è spenta.

I dettagli di stile

La stufa “tonda”.

Angoli stondati, forma cilindrica e uno stile pulito, ma deciso: così la vecchia stufa diventa il pezzo forte - e super contemporaneo - del salotto.

La poltrona icona.

Anche se un po’ defilata, si fa notare subito. E abbinata a una lampada contemporanea, crea subito un angolo lettura perfetto.

Bianco e nero.

Lo stile optical non passa mai di moda, ma meglio non esagerare. Bastano pochi accenti neri in un ambiente candido a dare la giusta personalità.

condividi su: