1. Home
  2. Inspiration
  3. Living
  4. La veranda è un perfetto living retro

Désirée, collezione Shellon - design Setsu & Shinobu Ito

| redazione designbest

G

randi vetrate che si affacciano sul giardino, qualche pianta accanto alla zona relax e il gioco è fatto: la veranda diventa il luogo ideale per arredare il salotto dell’estate. Invece dei “soliti” intrecci in vimini e midollino, però, divano e poltrone scelgono tessuti plissé e linee morbide squisitamente retrò. E i toni? Vellutati e cremosi, perfetti per scaldare l’atmosfera con un tocco chic che evoca la raffinata semplicità degli anni Cinquanta e invita subito al riposo. Le lampade recuperate in un mercatino di antiquariato regalano la luce giusta anche alla sera, mentre l’ampio tavolo rotondo ospita una composizione geometrica di vassoietti: tutto è pronto per servire, a qualunque ora, stuzzichini e bonbon.

I dettagli di stile

Il divano plissettato.

Schienale alto e a pieghe, linea morbida e tinta delicata: ecco l’emblema del living chic.

in foto: divano Shellon di Désirée

Le lampade vintage.

Provate a svuotare soffitta e cantine, oppure date un’occhiata ai mercatini di antiquariato: i pezzi originali degli anni Cinquanta oggi sono di grande tendenza.

Il tappeto candido.

Chi l’ha detto che in estate il tappeto non si usa? Basta scegliere un modello soffice e color burro, in un filato cangiante che illumina tutto l’ambiente.

 

condividi su: