1. Home
  2. Inspiration
  3. Trend
  4. 4 idee piene di magia per la tavola di Natale
| redazione designbest

R

osso e oro, come vuole la più classica delle tradizioni, fiabesca, con cascate di fiori candidi o decori naif e insolita, a richiamare la magia del circo. La tavola di Natale sfoggia mise en place piene di atmosfera e gioca con motivi e colori per trasformare i momenti conviviali in scenografie dall’eleganza inaspettata. Se state cercando una soluzione raffinata, ma non troppo consueta, per la cena della vigilia o il pranzo del 25 dicembre, guardate queste proposte. Ci sono piatti, bicchieri, tovaglie e posate mescolate a regolare d’arte per servire il sapore delle feste con un pizzico di fantasia e tanto stile.

Xmas di Weissestal. I tradizionali simboli del Natale vestono il servizio in pregiata porcellana: c’è il pupazzo di neve, l’agrifoglio, ci sono i pacchetti dono e i cavallini a dondolo, le renne e le palle per l’albero. Non manca proprio nulla per fare festa, in allegria. Studiato anche per forno, microonde e lavastoviglie, questo servizio ci regala un’eleganza fresca e pratica.

weissestal

Servizio Xmas di Weissestal

Batuffoli di Brandani. Dedicati a chi ama lo stile più romantico, i soffici e delicati fiori di cotone riempiono la tavola e avvolgono la casa con un’atmosfera sognante e ovattata. In finissima porcellana, il servizio è coordinato alla tovaglia in cotone al 100% e abbinato a sottopiatti e accessori in vetro.

brandani

Servizio Batuffoli di Brandani

Searcus di Acquatic Creatures by Riccardo Capuzzo. Bizzarro, decisamente inaspettato e assolutamente scenografico: ecco un’alternativa super contemporanea alla tradizione natalizia. Un circo sommerso nel mare, tra paguri, tartarughe, granchi, gamberi e polpi dipinti a mano sulla fine porcellana fine China.

Riccardo Capuzzo

Servizio Searcus di Acquatic Creatures by Riccardo Capuzzo

Umberta di Guri Zi. Chi l’ha detto che il Natale non si possa festeggiare già a colazione? Per un brunch a tutta festa ci sono le americane realizzate a mano su telaio di legno, secondo antichissime lavorazioni artigianali, da coordinare al porta pane in cotone. Una collezione informale, che fa anche del bene perché sostiene il progetto sociale Guri I Zi, avviato nel 2006 da Idee Migranti Onlus per aiutare le donne più disagiate in Albania.

Guri Zi

Servizio Umberta di Guri Zi

condividi su: