1. Home
  2. Inspiration
  3. Trend
  4. I tessuti giusti per lo spazio outdoor
Trend

I tessuti giusti per lo spazio outdoor

| redazione designbest

M

orbidi al tatto, colorati, ma anche super tecnici e performanti: i nuovi tessuti per l’arredo outdoor coniugano alla perfezione estetica e funzionalità, per garantire la massima durata nel tempo. Appositamente studiate per resistere all’aria aperta, le stoffe per l’esterno non temono pioggia, umidità e muffe, non scoloriscono sotto i raggi del sole e resistono bene alle macchie. Ma come orientarsi nella scelta?

Generalmente i materiali utilizzati sono polipropilene, poliestere o acrilico trattati specificatamente per l’esterno e combinati tra loro per creare tessuti ultraresistenti e raffinati. Poltrone, sedie, lettini, ma anche cuscini e tappeti oggi sono studiati per stare all’aria aperta 24 ore su 24, senza risentire del clima.

Talenti per esempio propone sedie, divani e poltroncine realizzate in corde sintetiche intrecciate con l’anima in poliestere e la copertura in propilene, impermeabile e anti UV, abbinate a filati in PP idrorepellenti, antimacchia e antimuffa.

Royal Botania, invece, punta sulla fibra Batyline, una fibra in poliestere intrecciata e protetta da un rivestimento in PVC che la rende resistente a umidità e sole, antimacchia e semplice da pulire.

Per chi non vuole correre ai ripari appena scoppia un temporale, sono perfetti i tessuti Waterproof di Ethimo, spalmati con una pellicola di PVC che li rende impermeabili al 100% pur essendo particolarmente morbidi al tatto: cuscini, poltroncine e divani possono tranquillamente restare esposti alla pioggia anche a lungo.

Massima resistenza agli agenti atmosferici anche per le sedie da regista in Canatex di Unopiù, un filato in canapa, PVC e poliestere, perfetto per le case al mare e gli arredi a bordo piscina perché è particolarmente resistente all’acqua salata e al cloro.

Stesso discorso per i tappeti in filato di vinile di Dickson, che sopportano le aggressioni del sole, della luna, polvere, sporco e intemperie e si possono sistemare anche a bordo piscina.

Oltre a cercare tessuti resistenti agli agenti atmosferici, antimacchia e facili da pulire, non bisogna rinunciare al comfort. Tra le novità al top c’è l’innovativo materiale SoloSoff® che Cassina propone nella nuova collezione di divani e sedute outdoor: a base di fibra di poliestere soffiata e memory foam, è elastico e indeformabile e garantisce lo stesso comfort della piuma assicurando il massimo comfort anche all’aperto.

Dedar, infine, pensa al comfort in termini di benessere e propone il tessuto Cabas, in polipropilene tinto in massa: non solo garantisce la massima resistenza a luce, agenti atmosferici, muffe e sfregamenti, ma è anche antibatterico e anallergico.

 

SFOGIA LA GALLERY

condividi su: