1. Home
  2. Inspiration
  3. Trend
  4. Il 2020 è Classic Blue
Trend

Il 2020 è Classic Blue

| redazione designbest

R

iposante, profondo, elegante nella sua semplicità e decisamente senza tempo: Pantone Color Institute per il 2020 ha scelto il blu. Dopo l’esplosione di spensierata allegria del 2019 (complice il Living Coral, simbolo di ottimismo e gioia) ora è il Classic Blue (Pantone 19-4052 Classic Blue) a dettare la nuova tendenza colore, con un senso di pace e tranquillità in cui viene subito voglia di rifugiarsi.

Classic Blue è un blu intenso, riconoscibile, ma anche discreto e rassicurante, uno di quei colori che – a sceglierlo – non si sbaglia mai. Perché si può usare su un dettaglio, ma anche in tutta la stanza e ci permette di creare subito il rifugio perfetto dove coccolarci e sentirci bene. Ma come usarlo per sfruttare al meglio i suoi benefici?

Il Classic Blue è una tonalità su cui si può contare sempre perché trasmette pace e armonia. Sta bene con le scale di grigio, con i bianchi, con le essenze di legno chiaro (che aggiungono una nota di classe) e si può usare anche al posto del nero, perché la sua gradazione intensa restituisce profondità, ma con maggior respiro (così appesantisce meno l’ambiente).

“Un blu sconfinato evocativo del vasto e infinito cielo serale ci incoraggia a guardare oltre l’ovvio per espandere il nostro pensiero sfidandoci a pensare più profondamente e ad aumentare la nostra prospettiva” ha spiegato Leatrice Eiseman, direttrice esecutiva del Pantone Color Institute.

Un colore affidabile, che non tradisce nessuno stile. Se però non siete certi di voler riempire pareti e pavimento e creare l’effetto scatola-rifugio, potete sempre optare per piccoli dettagli: un cuscino, una lampada, un mobiletto o una poltroncina. Con un tocco di blu la casa diventerà subito un luogo “solido”, dove sentirsi sempre al sicuro e a proprio agio.

 

condividi su: