1. Home
  2. Inspiration
  3. Ufficio e studio
  4. La penisola nello studio organizza lo spazio alla perfezione

Lago, collezione Home Office - design Daniele Lago

| redazione designbest

U

na composizione che abbraccia tutta la stanza: ecco la versione più funzionale dello spazio home office. A sinistra c’è la madia sospesa, da cui si allunga la penisola con il piano effetto marmo e la gamba trasparente. A destra, invece, una libreria a giorno a tutta parete, che copia lo stile del tavolo e combina ripiani grafite con spalle trasparenti, per un effetto di ordinata leggerezza. Il gioco di volumi (pieni e vuoti) è la soluzione furba che dà dinamicità a tutto l’ambiente, senza creare caos. Basta scegliere una sedia ergonomica a tinte forti, poi, per aggiungere una nota grintosa, mentre a illuminare la scena ci pensa la maxi vetrata che lascia alle due lampade sospese il ruolo di piccoli spot. Perfetti per illuminare bene, quando serve, la scrivania.

 

I dettagli di stile

La scrivania penisola.

Invece di un semplice tavolo, ecco un piano aereo, appendice dell’armadio contenitore. Così l’angolo lavoro è impeccabile e ben sfruttato.

La libreria a giorno.

Essenziale, rigorosa, ma di carattere; merito della combinazione di materiali e del gioco “vedo non vedo” dei fianchi in vetro.

Le luci sospese.

Invece del classico lampadario, due faretti sospesi che si allungano sulla scrivania. Sono pratici e più contemporanei.

condividi su: