1. Home
  2. Inspiration
  3. Ufficio e studio
  4. Lo studio ideale? Sobrio, elegante e pratico

Ragno, collezione Tactile

| redazione designbest

M

ogano, tabacco, grafite: i colori più decisi e intensi della terra definiscono lo stile del nuovo studio contemporaneo. Votato alla serietà quasi monacale, ma con un guizzo dandy che esplode nei dettagli dall’estetica raffinata, l’home office reinterpreta l’atmosfera degli anni Quaranta con un mood vagamente retro, austero ma accogliente. Scrivania, poltroncina e lampada non sono più semplici arredi per lavorare e studiare: tra linee esili e tratti marcati, eccoli diventare iconici attori di una scenografia sofisticata e tradurre i dettami del design più razionale in uno spazio di elegante semplicità, attuale e senza tempo.

I dettagli di stile

La scrivania slim.

Gambe sottili da un lato, incrociate maliziosamente dall’altro. Basta una scrivania così per dare stile a tutta la stanza.

La poltroncina.

Tondeggiante e avvolgente, addolcisce l’atmosfera e ci fa sentire comodi e protetti.

Le pareti effetto legno.

Le piastrelle seguono lo stile del pavimento e imitano l’effetto caldo del legno. Risultato: l’ambiente si fa subito più intimo e avvolgente.

in foto: collezione Tactile di Ragno

condividi su: