1. Home
  2. Inspiration
  3. Ufficio e studio
  4. Lo studio sobrio e naturale aiuta a concentrarsi

Herman Miller, sedia Aeron  (ph: courtesy Herman Miller)

| redazione designbest

N

ello studio dai tratti spartani il protagonista assoluto è il legno chiaro, che segue lo stile naturale e rende l’ambiente luminoso e accogliente, con semplicità. L’atmosfera tipica dei paesi nordici, sobria e informale, diventa familiare e piacevole grazie anche al piccolo “giardino” di piante grasse e ai soprammobili dal sapore etnico. I vasi in terracotta, i suppellettili in legno, i cestini in vimini: tutto parla il linguaggio dell’artigianato naturale e la bellezza hand-made ci avvolge con una rassicurante aria di famiglia. Solo un dettaglio ci riporta subito alla funzione dell’ambiente: la sedia da ufficio ergonomica, perfetto emblema dell’home office, che aggiunge allo studio il giusto tocco di autorevolezza.

I dettagli di stile

La sedia da ufficio.

Anche nell’angolo studio più essenziale ci vuole una sedia ergonomica e professionale, che sostenga il corpo alla perfezione.

La lampada da tavolo.

Essenziale, candida, di design: basta una lampada scelta con cura per dare un tocco chic allo studio.

Le piante in vaso.

Qualche pianta in vaso, un piccolo angolo verde: così la zona lavoro diventa subito più accogliente e rilassante.

condividi su: