1. Home
  2. Progetti
  3. Reinterpretazione contemporanea: moderna casa di campagna o antico capanno?
| redazione designbest

M

oderna casa di campagna o antico capanno? Non è l’unica domanda che ci si pone di fronte a questo sorprendente cottage sui pendii verdi dello Zagorje, la regione al confine tra la Croazia e la Slovenia. Un connubio inconsueto e straordinario tra tradizione locale e architettura contemporanea posto su una piccola altura, circondata a perdita d’occhio da una natura incontaminata di colline, prati e boschi.

 

Ad angolo con il piccolo cottage, il box di vetro che si prolunga in una terrazza panoramica.

Ad angolo con il piccolo cottage, il box di vetro che si prolunga in una terrazza panoramica.

Potersi immergere appieno nello spettacolo naturale tutto intorno, è stata la chiave del progetto dello studio Proarh di Davor Matekovic di Zagabria. La casa preesistente, un edificio tradizionale costruito con il locale legno di rovere, era in pessime condizioni. L’intervento di restauro ha mantenuto l’impianto originale, inserendo al posto del portico un parallelepipedo di vetro, che non allunga la casa ma gira di 90 gradi, protendendosi verso il panorama del pendio. 

Grandi vetrate scorrevoli aprono e chiudono il box panoramico.

Grandi vetrate scorrevoli aprono e chiudono il box panoramico. I maxi-telai incorniciano il paesaggio come giganteschi quadri.

Nel box di vetro dedicato al living, le poltroncine Taormina di Alfredo Haeberli per Alias. Per un tocco di colore che arreda lo spazio.

 

Le zone d’uso del cottage sono suddivise chiaramente: le aree comuni al piano terra, la zona notte nel sottotetto. Il box di vetro che ha sostituito il portico è living e ingresso alla casa, una zona “pubblica” proiettata all’esterno, verso la natura e il panorama da condividere durante il giorno. All’interno dell’edificio preesistente, cucina e zona pranzo sono tutt’uno, ricreando quello che un tempo era l’angolo del focolare. A lato un piccolo locale per gli ospiti utilizzato anche come salottino per le chiacchierate più intime della sera.

 

la semplicità della tradizione rurale in cui ci si raccoglieva tutti insieme intorno ad un grande tavolo

Gli interni rispecchiano la semplicità della tradizione rurale in cui ci si raccoglieva tutti insieme intorno ad un grande tavolo.

Scorci del salottino a lato della zona pranzo e della parete attrezzata a cucina.

Scorci del salottino a lato della zona pranzo e della parete attrezzata a cucina.

 

La reinterpretazione delle tradizioni storiche espressa nella nuova organizzazione degli spazi si manifesta all’esterno con l’innovativo utilizzo di un materiale arcaico e quasi dimenticato come la paglia. Considerata un tempo idonea per le coperture dei tetti, lo studio Proarh la utilizza per rivestire anche le pareti, creando un affascinante e inconsueto guscio di paglia intorno alla parte antica del fabbricato.

 

l’intervento sulla vecchia casa con il portico

In alto uno schema che mostra l’intervento sulla vecchia casa con il portico. In basso le fasi di lavorazione della paglia, da fieno a copertura del tetto.

Un dettaglio del passaggio del rivestimento in paglia alla gronda.

Un dettaglio del passaggio del rivestimento in paglia alla gronda.

Ceppi d’albero utilizzati per delimitare i confini della proprietà e tagliati per creare il sentiero d’accesso.

Ceppi d’albero utilizzati per delimitare i confini della proprietà e tagliati per creare il sentiero d’accesso.

 

Una minuscola, meravigliosa casa che è anche un omaggio alla ricchezza della cultura agricola della regione dello Zagorje. A pochi passi da qui si trova Kumrovec, un antico etno-villaggio, quasi un museo dell’architettura rurale della fine dell’Ottocento (paese natale del maresciallo Tito), che ha preservato e ristrutturato le sue antiche case tradizionali. Raccolte lungo le anse di un torrente attraversato da ponticelli in legno e un sentiero fra i prati, sembra una cartolina d’altri tempi.

 

 

Il progetto dello studio Proarh riprende il filo della semplicità tradizionale e del contatto diretto con la natura, inserendo con rispetto elementi innovativi e contemporanei, e lascia che la casa respiri, che cambi con il tempo e con i tempi, oggi, domani e nei prossimi decenni.

 

image

Project info

Cottage di campagna
Luogo:
Kumrovec, Croazia

Progetto architettonico:
Studio Proarh, Zagabria, Croazia
www.proarh.hr

Fornitura arredo:
>> Brand Channel Alias


Foto:

Courtesy Alias e Studio Proarh

condividi su: